/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 15 agosto 2018, 07:34

Anche i Vigili del Fuoco della nostra provincia hanno dato il cambio ai colleghi in Val Polcevera

Ieri sono partiti in 18 per dare manforte ai soccorsi per il crollo del ponte. Questa mattina alle 5 il 'cambio' con lo stesso numero di Vigili. Dalla nostra provincia sono presenti anche 12 mezzi, tra cui 3 escavatori, 3 mezzi movimento terra, un’autogru, un’autoscala, un drone e l'unità cinofila.

Rimane importante la spedizione dei Vigili del Fuoco della nostra provincia, verso la zona della Val Polcevera a Genova, dove ieri è crollato il ponte dell’Autostrada A10, tra l’uscita dell’Aeroporto e di Sampierdarena, in Val Polcevera.

Ieri il Comando imperiese ha richiamato ben 21 pompieri che erano fuori servizio, per non scoprire la nostra provincia e 18 Vigili del Fuoco sono subito partiti verso Genova per aiutare i colleghi dei comandi di zona. Oltre agli uomini da Imperia si sono mossi ben 12 mezzi, tra cui 3 escavatori, 3 mezzi movimento terra, un’autogru, un’autoscala ed un drone. Presente anche l'unità cinofila ed il Dirigente, l'Ing. Di Maria.

Questa mattina alle 5 un analogo numero di Vigili del Fuoco è partito alla volta della Val Polcevera, per dare il cambio ai colleghi che hanno lavorato fino a notte inoltrata. Una spedizione particolarmente importante per un gravissimo fatto di cronaca che ha sconvolto Genova, tutta la nostra regione ed ha ovviamente avuto una vasta eco in Italia e nel Mondo.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore