/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 14 agosto 2018, 13:11

UnoJazz Sanremo 2018: sabato 18 agosto grande festa di chiusura con la musica elettronica di St Germain

La sua musica è una fusione complessa e riflette il suo amore per il blues, il jazz e la Black Music di tutti i generi, con loop elettronici ipnotici e campionature vocali armoniosamente intrecciate.

UnoJazz Sanremo 2018: sabato 18 agosto grande festa di chiusura con la musica elettronica di St Germain

Sarà una figura indiscussa e stimata nel mondo della musica elettronica degli ultimi due decenni a chiudere l’edizione UnoJazz Sanremo 2018. St Germain, un pioniere del ‘French Touch’ e il creatore di una musica deep house intelligente, sensuale e originale. St Germain si è sempre distinto, la sua arte perfetta fiorisce da un sottile mix di macchine e strumenti, di autentiche radici e influenze moderne. 

La sua musica è una fusione complessa e riflette il suo amore per il blues, il jazz e la Black Music di tutti i generi, con loop elettronici ipnotici e campionature vocali armoniosamente intrecciate. Come non ricordarsi del celebre ‘Alabama Blues’ o ‘Rose Rouge’, il singolo hit suonato in tutto il mondo, anche durante il concerto dei Rolling Stones. 

Una grande festa musicale cittadina, quella che creerà questa settimana UnoJazz Sanremo e che, ogni sera, si concluderà con il ‘Late Jazz’ e le jam session presso il Ristorante Pico Centrale. Il “dopo festival” con le sue improvvisazioni sarà protagonista della notte. Special Guest di giovedì 16 agosto Mario Piacentini, Tony Sgrò e Henry Cole. 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium