/ Cronaca

Cronaca | 14 agosto 2018, 10:27

Imperia: 12611 multe da gennaio a luglio per un introito teorico di 743 mila euro per le casse comunali

L’86% dei contravventori imperiesi, o turisti, paga le sanzioni entro i primi cinque giorni. Ecco tutti i dati

Imperia: 12611 multe da gennaio a luglio per un introito teorico di 743 mila euro per le casse comunali

È stato pubblicato, sull'Albo pretorio online del Comune di Imperia, un resoconto delle multe elevate nel periodo 1 gennaio – 30 giugno 2018. Il primo dato interessante che emerge è che l’86% dei contravventori imperiesi, o turisti, paga le sanzioni entro i primi cinque giorni usufruendo così dello sconto del 30%.

Questo dato ha portato a minori entrate nelle casse comunali che, nonostante ciò dovrebbe introitare circa 744 mila euro, valore teorico al 60 giorno dalla notifica. Di questi però, a oggi, solamente 330 mila sono stati effettivamente pagati con altri 210 mila attualmente notificati o contestati. Le cifre sopra elencate provengono dalle 12611 sanzioni elevate, di cui 62 a ricorso, per aver infranto il codice della strada.

A queste vanno aggiunte le sanzioni alle violazioni amministrative dal 1 gennaio al 15 luglio 2018. In totale 64, con solamente 5 pagate finora per un valore di 1324 euro.

Questo il testo della determina dirigenziale

 

"Determina di approvare le tabelle che indicano rispettivamente gli accertamenti previsionali di entrata o di cassa risultanti dal software per la gestione delle sanzioni del codice stradale, in riferimento dal 1° gennaio al 30 giugno 2018 e gli accertamenti di entrata o di cassa risultanti dalla gestione delle sanzioni amministrative di esclusiva competenza del Comune, in riferimento al periodo 1° gennaio – 15 luglio 2018".



Lorenzo Bonsignorio

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium