/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

Parrot Bebop 2 con skycontroller, visore, 16 eliche di ricambio, un telaio nuovo due batterie di cui una maggiorata...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 11 agosto 2018, 07:14

Sanremo: la piazza della 'movida' alle prese con problemi di fognatura, ieri anche una lite per lo spurgo (Foto)

Da tempo, infatti, i commercianti delle due piazzette hanno lamentato al Comune problemi con gli scarichi e con i tombini, dai quali escono miasmi a tratti insopportabili.

Sono sempre più pressanti i problemi di fognatura in piazza Bresca e piazza Sardi, il luogo della ‘movida’ di Sanremo, in piena stagione estiva.

Da tempo, infatti, i commercianti delle due piazzette hanno lamentato al Comune problemi con gli scarichi e con i tombini, dai quali escono miasmi a tratti insopportabili. Ieri i problemi più grossi sono iniziati già in mattinata, quando alcuni bagni dei locali si sono intasati ed un paio di cucine allagate.

E’ stato chiesto al Comune di inviare una ditta di spurghi, che ha provveduto a pulire le tubazioni. Ma, purtroppo, in serata la situazione è nuovamente peggiorata. Proprio per questo alcuni commercianti hanno nuovamente chiesto un intervento della Riviera Servizi Ecologici.

Alle 20.30 il camion ha provveduto al primo spurgo ma, una volta in piazza Sardi, uno dei ristoratori si è opposto all’intervento. Altri hanno così chiamato la Polizia Municipale che ha obbligato lo spurgo per ragioni di sicurezza e igiene.

Alla fine è stata trovata una soluzione, facendo intervenire il camion dal sottopasso Croce Rossa e la situazione è tornata alla normalità. Ora però serve un intervento definitivo, in modo da evitare spurghi ad ore che dovrebbero essere di esclusivo divertimento nella piazza della ‘movida’.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore