/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Jordan nato 16/04/2018 magnifico sano cucciolo sverminato ciclo vaccinale completo libretto sanitario e certificazione...

Parrot Bebop 2 con skycontroller, visore, 16 eliche di ricambio, un telaio nuovo due batterie di cui una maggiorata...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 10 agosto 2018, 12:32

Ventimiglia: ruba uno zainetto a un bagnante in spiaggia. 21enne algerino arrestato dai Carabinieri

Dopo l’udienza di convalida di questa mattina presso il Tribunale di Imperia, nel corso del giudizio direttissimo N.G. ha patteggiato la pena di 2 mesi e 20 giorni di reclusione e 140 euro di multa, pena sospesa

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Ventimiglia hanno proceduto mercoledì pomeriggio all’arresto in flagranza di reato di N.G., un 21enne algerino già noto alle forze dell’ordine, nell’ambito dei servizi ad “alto impatto” disposti dal Comando Provinciale di Imperia.

Il giovane è stato sorpreso presso la spiaggia adiacente il Lungomare Trento e Trieste subito dopo aver asportato uno zaino appartenente ad un bagnante, l’azione non è passata però inosservata ad altre persone presenti in spiaggia, e grazie alla tempestiva segnalazione ai Carabinieri i militari sono riusciti ad intervenire nell’immediatezza bloccando dopo poche decine di metri la fuga del ragazzo.

La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita al turista, mentre il giovane extracomunitario, già noto per essere stato denunciato in stato di libertà solo pochi giorni fa perché inottemperante ad un provvedimento di espulsione e perché sorpreso con un taglierino all’interno di un esercizio commerciale del centro cittadino, è stato dichiarato in arresto.

Dopo l’udienza di convalida di questa mattina presso il Tribunale di Imperia, nel corso del giudizio direttissimo N.G. ha patteggiato la pena di 2 mesi e 20 giorni di reclusione e 140 euro di multa, pena sospesa.

L’operazione è la seconda eseguita dai Carabinieri di Ventimiglia, che con un significativo dispiegamento di militari sia in uniforme che in abiti civili nelle zone urbane e periferiche maggiormente colpite da rapine e furti, soprattutto in abitazione, hanno eseguito numerosi controlli a persone e veicoli nell’ambito dei servizi ad alto impatto disposti dal Comando Provinciale di Imperia su tutto il territorio della Compagnia di Ventimiglia, finalizzato proprio al contrasto dei reati di tipo predatorio.

 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore