/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 10 agosto 2018, 19:39

Vallecrosia: alla ex Tonet residui di asfalto senza autorizzazione, materiale sequestrato e multe per due camion

Il materiale bituminoso posto sotto sequestro era in difformità all’autorizzazione rilasciata dalla Provincia.

Vallecrosia: alla ex Tonet residui di asfalto senza autorizzazione, materiale sequestrato e multe per due camion

Durante gli ordinari servizi di pattugliamento, i Carabinieri Forestali di Ventimiglia hanno rinvenuto in un cantiere situato presso l’area denominata “ex Tonet” nel territorio comunale di Vallecrosia, cumuli di residui di asfalto provenienti dalla scarificatura delle strade in assenza di autorizzazione allo stoccaggio e alla lavorazione. Il materiale bituminoso posto sotto sequestro era in difformità all’autorizzazione rilasciata dalla Provincia. Trattasi di quasi 1000 metri cubi di asfalto macinato pronto per il reimpiego e altri 65 metri cubi di residui di asfalto ancora da lavorare.

Sul sito della vaseria “ex Tonet” poteva essere riutilizzato soltanto il materiale non contaminato da sostanze bituminose, già presente sul cantiere al termine della demolizione. Sul posto al momento del sopralluogo sono sopraggiunti altri due autocarri carichi di materiale bituminoso proveniente dalla scarificatura delle strade.

Sentito il Sostituto Procuratore di turno, tutto il materiale bituminoso, irregolarmente portato presso il cantiere della “ex Tonet”, è stato sottoposto a sequestro penale e i due autocarri, privi di documentazione attestante la regolarità del carico, sono stati rinviati al mittente, previa contestazione di una sanzione amministrativa ai due conducenti di € 3.100,00 ciascuno.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore