/ Cronaca

Cronaca | 23 luglio 2018, 13:00

Borghetto d'Arroscia: effettuata ieri l'autopsia sul corpo dell'anziano precipato da una finestra della casa di riposo Opera Cuore Immacolato

C’è un’inchiesta per omicidio colposo, che al momento non vedrebbe indagati, sulla morte di Mario Odasso, l’anziano di 82 anni di Alassio, morto all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure lo scorso 14 luglio

Borghetto d'Arroscia: effettuata ieri l'autopsia sul corpo dell'anziano precipato da una finestra della casa di riposo Opera Cuore Immacolato

C’è un’inchiesta per omicidio colposo, che al momento non vedrebbe indagati, sulla morte di Mario Odasso, l’anziano di 82 anni di Alassio, morto all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure lo scorso 14 luglio, dopo che alcuni giorni prima era precipitato dalla finestra della propria stanza della casa di riposo Opera Cuore Immacolato di Borghetto d’Arroscia, dove era ricoverato.

Nella giornata di ieri è stata effettuata l’autopsia sul corpo dell’anziano, effettuata da un medico dell’istituto di medicina legale di Genova su disposizione del Pm Antonella Politi che indaga sul caso insieme ai carabinieri della stazione di Pieve di Teco.

I risultati dell’esame autoptico serviranno a scoprire se vi siano responsabilità da parte del personale della casa di riposo che aveva in cura l’uomo.




Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium