/ Attualità

Attualità | 19 luglio 2018, 18:53

Grande festa per l'inaugurazione della Ciclovia Pelagos che collega Ventimiglia e Camporosso (Foto e Video)

Le interviste al presidente della Regione Liguria Giovanni Toti ed ai sindaci di Camporosso e Ventimiglia, Davide Gibelli ed Enrico Ioculano.

Grande festa per l'inaugurazione della Ciclovia Pelagos che collega Ventimiglia e Camporosso (Foto e Video)

Ponente in festa per l'inaugurazione della ciclovia Pelagos che collega Ventimiglia a Camporosso. Un percorso iniziato 4 anni fa e che oggi arriva a compimento. Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco camporossino Davide Gibelli. 



“Sono stati 4 anni intensissimi. E’ stata raccolta una sfida e fatto un lavoro enorme di squadra. Sono stati centinaia i soggetti coinvolti. Il risultato è di qualità e qualifica un’area estesa alla foce del Nervia. Avremo finalmente una passerella di collegamento tra Ventimiglia e Camporosso”: 

“Questo può essere un vanto per tutti noi - Spazi che serviranno ai locali ma che saranno frequentati dai turisti. L’auspicio è che ci sia un movimento importante.  Speriamo che queste opere siano un volano che possa produrre lavoro e ricettività” - conclude il primo cittadino. 



Entusiasta anche il sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano che ha dichiarato: "Quattro anni di lavoro intenso. E’ stata una sfida incredibile. Siamo riusciti a dare una riqualificazione ad un territorio di 3mila metri quadrati davvero grande. Abbiamo valorizzato un parco urbano grande. Abbiamo messo in sinergia Ventimiglia e Camporosso. E’ una grandissima giornata".

Presente ala cerimonia anche il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti e gli assessori regionali al Turismo e all’Urbanistica Gianni Berrino e Marco Scajola ed il presidente del consiglio regionale, Alessandro Piana. 

"Il ponente oggi è un po’ più ricco. Il cicloturismo è una delle eccellenze del ponente. - ha detto il governatore della Liguria - Questo tratto si unisce ad un sistema che speriamo possa crescere perchè la richiesta è moltissima. Un servizio in più per i cittadini ma anche per chi viene qui a fare turismo. Ogni volta che si taglia un nastro e la Liguria si arricchisce di un qualcosa in più, in questo caso una pista ciclabile, è un momento positivo e di crescita per la nostra regione e le nostre città”.

Le autorità hanno effettuato un giro in bicicletta partendo da via Lamboglia all’intersezione con Lungomare Varaldo a Ventimiglia. Subito dopo si sono spostate verso il Parco Urbano e davanti alla passerella che congiunge Ventimiglia e Camporosso dove si è svolto il taglio del nastro. Il tratto di ciclabile inaugurato si sviluppa per 1,3 km tra Ventimiglia e Camporosso, comprende il ponte sul torrente Nervia e unisce, sia la ciclabile in avanzata realizzazione tra Vallecrosia e Bordighera, sia quella per Dolceacqua.

L’importo dei lavori, finanziati con fondi ex FAS e confinanziata dai Comuni, è stato di 4,7 milioni di euro e ha compreso anche la riqualificazione urbanistica e ambientale delle ex aree ferroviarie del torrente Nervia. Tutto l’intervento si è inserito nell’oasi naturalistica del torrente Nervia. Regione Liguria ha stanziato 3,6 milioni di euro e la rimanente quota è stata suddivisa tra i Comuni di Ventimiglia e di Camporosso.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium