/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 11 luglio 2018, 12:56

Sanremo: crollo della magnolia in via Roma, i testimoni "Un tonfo 'sordo' e poi un gran polverone" (Video)

Anche il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, è accorso subito sul posto, per sincerarsi di persona di quanto accaduto: “Sono subito venuto a vedere la situazione – ha detto - e la cosa principale è che non ci siano feriti gravi”.

“Si è sentito un rumore molto forte e sordo. Siamo usciti in un silenzio totale e con un gran polverone. Poi tutti sono andati a vedere che non fosse nessuno sotto l’albero”.

Questa la testimonianza del Consigliere comunale Luca Lombardi, titolare del negozio ‘Hype’ che si trova a pochi metri dall’albero di magnolia, caduto questa mattina in via Roma a Sanremo. E’ lui uno dei primi che è accorso sul luogo dell’incidente. “Abbiamo chiamato subito i soccorsi – prosegue Lombardi - che sono stati immediati. Ho anche visto un motociclista che è riuscito ad inchiodare lo scooter prima dell’albero appena caduto”.

Anche il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, è accorso subito sul posto, per sincerarsi di persona di quanto accaduto: “Sono subito venuto a vedere la situazione – ha detto - e la cosa principale è che non ci siano feriti gravi”.

L’albero era in una zona privata ed è caduto sulla strada pubblica: “Ora bisognerà anche verificare le condizioni di queste magnolie per capire come sia potuta accadere una cosa del genere. Siamo stati fortunati ma sono cose che devono far pensare e capire cosa accade anche nelle aree private”.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore