/ Politica

Politica | 24 giugno 2018, 23:14

Ballottaggio ad Imperia: alle 23 ha votato il 48,31% degli elettori. Precipita l'affluenza alle urne rispetto al primo turno

Ecco le prime interviste dai point dei due rivali, con Antonio Russo (ex Consigliere del Movimento 5 Stelle) che ha sostenuto la candidatura di Claudio Scajola e con l'Onorevole Flavio Di Muro (Lega) che ovviamente sostiene Luca Lanteri.

Ballottaggio ad Imperia: alle 23 ha votato il 48,31% degli elettori. Precipita l'affluenza alle urne rispetto al primo turno

Alle 23, ad Imperia, su 34.331 aventi diritto hanno votato in 16.586, pari al 48.31%. Questa mattina, alle 12, momento della prima rilevazione, aveva votato il 18,25% e, alle 19, il 38,34%.

Ad Imperia vive una popolazione di oltre 42mila persone e sono presenti 44 sezioni di voto. I due candidati a sindaco: Luca Lanteri è sostenuto dalle liste del centro destra (Forza Imperia, Vince Imperia, Fratelli d’Italia, Progetto Imperia e Lega); Claudio Scajola, con sole liste civiche (Imperia insieme, Obiettivo Imperia, Area Aperta ed il Popolo della Famiglia).

Per garantire la formazione di una maggioranza solida e di conseguenza una sostanziale governabilità, alle liste collegate al candidato sindaco risultato vincitore verrà attribuito il 60% dei seggi. I restanti posti nel Consiglio verranno poi assegnati alle altre liste in maniera proporzionale. Ad Imperia verranno eletti in totale di 32 consiglieri oltre al Sindaco e saranno ammesse tutte le liste e i gruppi di liste di candidati che avranno superato la soglia di sbarramento del 3% dei voti validi.

Ecco le prime interviste dai point dei due rivali, con Antonio Russo (ex Consigliere del Movimento 5 Stelle) che ha sostenuto la candidatura di Claudio Scajola e con l'Onorevole Flavio Di Muro (Lega) che ovviamente sostiene Luca Lanteri.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium