/ Attualità

Attualità | 24 giugno 2018, 13:04

Sanremo: si fa più semplice la sosta con Easy Park, ora non serve più il tagliandino dell’app sull’auto

Risolto uno degli intoppi che aveva portato anche ad alcune contravvenzioni nei primi giorni di Easy Park

Una colonnina con il logo di “Easy Park” in corso Garibaldi

Una colonnina con il logo di “Easy Park” in corso Garibaldi

A seguito del nostro articolo sulle assurde difficoltà per il pagamento della sosta dopo le 20 per il giorno successivo, Easy Park ci ha contattati per aggiornarci su una felice novità che potrebbe rendere meno complicato il pagamento via app.

Da qualche tempo non è più necessario esporre il tagliando di Easy Park per chi utilizza la app per il pagamento della sosta. Come abbiamo scritto qualche tempo fa, nei primi giorni dall’entrata in fuzione della app qualcuno aveva avuto l’inconveniente di ritrovarsi multato nonostante il pagamento regolare della sosta tramite Easy Park. In quell’occasione il Comando della Polizia Municipale di Sanremo ci aveva informati di come, allora, fosse obbligatorio esporre il tagliando dell’app per indicare all’agente di effettuare il controllo online dell’avvenuto pagamento.

Ora non è più così e la comunicazione ci arriva direttamente dall’ufficio stampa di Easy Park. Si può scaricare la app, registrarsi e pagare la sosta senza nessun altro impegno. Sarà poi l’agente, vedendo l’auto senza scontrino, ad effettuare il controllo online.

In questo modo sarà più semplice pagare la sosta anche per i molti turisti stranieri che hanno già familiarità con Easy Park, app utilizzata in molti Paesi d’Europa da migliaia di utenti.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium