/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 20 giugno 2018, 20:05

Vallecrosia: primo Consiglio comunale dell'era Armando Biasi "Il mio sarà un percorso di pacificazione con la città" (Foto e Video)

All’ordine del giorno la convalida dell’elezione del Sindaco e dei Consiglieri. Il giuramento del primo cittadino e la comunicazione della nomina della Giunta e del vice Sindaco.

È iniziata ufficialmente l'era dell'Amministrazione Biasi. Con il primo Consiglio comunale si apre un nuovo capitolo per la città di Vallecrosia. La prima assise si è riunita in sessione straordinaria questa sera alle 19 nella classica sala Polivalente di via Colombo.

All’ordine del giorno la convalida dell’elezione del Sindaco e dei Consiglieri. Il giuramento del Sindaco e la comunicazione della nomina della Giunta e del vice Sindaco. C'è stata inoltre la presa d’atto di costituzione dei gruppo consiliari, l’istituzione delle Commissioni consiliari permanenti, nonché la nomina dei componenti.

È stata inoltre nominata la Commissione elettorale comunale che ha portato all'elezione del Presidente del Consiglio comunale, individuato nella persona di Sandro Anastasio, ed il suo Vicario.

L'INTERVISTA AL SINDACO ARMANDO BIASI

"Ho deciso di convocare subito questo Consiglio - ha detto Biasi - per non bloccare l'attività amministrativa. Ho ritenuto di avere, prima di luglio, tutti i ruoli al posto giusto perchè Vallecrosia ha una serie di necessità a cui va data risposta velocemente. Voglio inoltre iniziare un percorso di pacificazione cittadina - ha aggiunto Biasi - Vallecrosia ha troppo bisogno di un clima di serenità. Ognuno è libero di svolgere il proprio ruolo come vuole, ma la città ha bisogno di un'Amministrazione al servizio del cittadino e non contro".

Dai banchi dell'opposizione non sono mancate le critiche, né tanto meno è mancata la volontà di togliersi qualche 'sassolino dalle scarpe', così è stato per l'ex Sindaco Ferdinando Giordano che ha riservato parole molto dure alla nascente Amministrazione Biasi: "È un fatto vergognoso ed ignobile - ha detto Giordano rivolgendosi al nuovo Sindaco - aver definito la mia Amministrazione la peggiore degli ultimi vent'anni quando poi venite a dire con animo magnanimo che lascerete a me l'inaugurazione delle opere pensate e volute dalla mia Amministrazione. I cittadini sono stati vittime di una fuorviante campagna mediatica".

Le foto sono di Eugenio Conte.

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore