/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 18 giugno 2018, 09:11

Sabato 21 luglio al rifugio ‘Pian della Regina’ ai piedi del Monviso con l’imperiese Stefano Sciandra

Dedicato ai 25 anni del club 4000, ospite d'onore Luciano Ratto, fondatore del ‘Club 4000’ e primo uomo al mondo ad avere scalato tutti i ‘4000 delle Alpi’.

Sabato 21 luglio al rifugio ‘Pian della Regina’ ai piedi del Monviso con l’imperiese Stefano Sciandra

“Un grande grazie a Luciano Ratto per aver accettato la mia proposta per celebrare i 25 anni della fondazione del Club 4000”: così l'alpinista imperiese-crissolese Stefano Sciandra che sabato 21 luglio (ore 17) al Rifugio Pian della Regina, in Alta Valle Po ai piedi del Monviso, proporrà un evento dedicato ai 25 anni del Club 4000 il prestigioso Club riservato agli alpinisti che abbiano scalato almeno 30 degli 82 4000 delle Alpi ufficialmente riconosciuti dall'UIAA (Unione Internazionale delle Associazioni Alpinistiche), di cui Sciandra (attualmente sono 42 i 4000 saliti in carriera, n.d.r.), fa parte.

“L'auspicio - dice ancora Sciandra - è di portare a conoscenza del grande pubblico appassionato di Montagna, ma non solo, la realtà del Club 4000 che oggi annovera 467 alpinisti di tutto il mondo ed è il principale gruppo di Alta Montagna. Grazie alla disponibilità di Roberta e Gabriele Genre, titolari del Rifugio Pian della Regina, che ospita una mostra permanente dedicata alle salite ai miei primi 40 4000, anche quest'anno abbiamo pensato di proporre un appuntamento di livello nell’ambito del contenitore ‘I Sabati Alpinistici’. L'ospite d'onore sarà un personaggio dal grande spessore come Luciano Ratto, primo uomo al mondo ad aver scalato tutti i 4000 delle Alpi,  fondatore nel 1993 assieme a Franco Bianco del Club 4000 e autore del bellissimo libro: “Tutti i 4000, l’aria sottile dell’alta quota. Con il mio staff che comprende Eric Dall’Olio e il suo Team LEAFPECTRE.COM, Paola Frugone ed Edoardo Agnese stiamo curando gli ultimi particolari. Colgo l'occasione per rivolgere invito a chi trascorrerà le vacanze estive in Alta Valle Po a partecipare a questa iniziativa, un'opportunità per stabilire un rapporto empatico con la Montagna e scoprirne meraviglie ed emozioni”.

Domenica 22 luglio ci sarà anche la possibilità di una camminata in amicizia grazie alla collaborazione offerta dalla Sezione C.A.I. Monviso Saluzzo. “Sì - conclude Sciandra. Dopo l'evento di sabato 21 luglio, domenica 22 luglio, una passeggiata amichevole al cospetto del Monviso per un weekend dove la Montagna sarà assoluta protagonista. Appuntamento per tutti al Rifugio Pian della Regina, dove mi auguro di arrivare con un paio di nuove salite ai 4000. Al momento le condizioni in alta quota restano ancora sci alpinistiche, ad inizio luglio, meteo permettendo con Marco Barmasse il forte alpinista valdostano, papà di Hervé ospite della trasmissione KIlimagiaro su Rai 3, cercheremo di riprendere il cammino per avvicinare quota 50 4000, prossimo mio step che confido di concretizzare entro il 2019. Tra gli obiettivi di inizio luglio il Combin de la Tsessette (4141 m) e il Mont Maudit (4468 m) da salire nel ricordo del nostro Socio full 82 4000, Franz Rota Notari che ci ha lasciato per una tragica fatalità sulla Concarena lo scorso 24 marzo”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore