/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | giovedì 14 giugno 2018, 11:26

Imperia: le emissioni in atmosfera del depuratore non rispettavano i limiti prescritti. Finanziato un intervento da 104mila euro per la manutenzione

L’intervento riguarda la sostituzione dei carboni attivi. L’accordo tra la società e il Comune, cui era stata data la delega di pagamento della manutenzione, era giunto ad aprile a seguito di un incontro tra i vertici di Rivieracqua e il vice Sindaco Guido Abbo

Imperia: le emissioni in atmosfera del depuratore non rispettavano i limiti prescritti. Finanziato un intervento da 104mila euro per la manutenzione

Le emissioni in atmosfera non rispettavano i limiti prescritti dall'autorizzazione rilasciata dall'Amministrazione Provinciale di Imperia”. È quanto è riportato nella determina del settore ambiente del Comune di Imperia relativa all’intervento di manutenzione sul depuratore, a seguito di un controllo Arpal che aveva evidenziato emissioni dell’impianto considerate fuori norma.

Per questo il Comune è dovuto correre ai ripari finanziando un intervento da 104mila euro, riservandosi di recuperare la somma dalle quote di competenza degli altri comuni che fruiscono dell’impianto, e trattenendo le quote dovute mensilmente a Rivieracqua, gestore del depuratore.

L’intervento riguarda la sostituzione dei carboni attivi. L’accordo tra la società e il Comune, cui era stata data la delega di pagamento della manutenzione, era giunto ad aprile a seguito di un incontro tra i vertici di Rivieracqua e il vice Sindaco Guido Abbo.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore