/ POLITICA

In Breve

martedì 16 ottobre

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 13 giugno 2018, 13:29

Bordighera: il giorno dopo l’insediamento il Sindaco Ingenito evidenzia i problemi della città “Dobbiamo intervenire con urgenza su scuole e acquedotto” (Foto)

Un'ulteriore problematica riscontrata è relativa al depuratore di Camporosso dove è ubicata la stazione di pompaggio: “La cosa più preoccupante - conclude Ingenito - è che in merito a tutto questo non ci sia alcun progetto.”

Bordighera: il giorno dopo l’insediamento il Sindaco Ingenito evidenzia i problemi della città “Dobbiamo intervenire con urgenza su scuole e acquedotto” (Foto)

Sono stati due giorni di confronto con gli uffici e i dirigenti quelli che Vittorio Ingenito, nuovo Sindaco di Bordighera insediatosi ieri a Palazzo Garnier, ha vissuto subito dopo la sua proclamazione. Due giornate per prendere in mano lo stato dei lavori e capire da cosa partire: “Ieri abbiamo incontrato dirigenti e funzionari dell’ufficio tecnico, ufficio tributi, affari legali - spiega - questa mattina abbiamo iniziato a prendere visione di quella che è la situazione di alcuni importanti plessi comunali.” 

Tra le problematiche riscontrate dal nuovo Sindaco vi è sicuramente l’acquedotto comunale per il quale prevede già una variazione di Bilancio che consenta di trovare le risorse necessarie ad intervenire: “L’abbiamo trovato in condizioni fatiscenti - spiega - le manutenzioni sono state completamente dimenticate. Dobbiamo intervenire con urgenza sul manufatto, ci sono cornicioni pericolanti, impermeabilizzazioni da rifare e occorre prevedere dotazioni di sicurezza per i dipendenti che non hanno neanche indumenti da lavoro.” 

Quella dell’acquedotto resta comunque una situazione che prescinde da Rivieracqua e dal ricorso che è fermo al Consiglio di Stato: “E’ importante precisare - continua Ingenito - che la nostra Amministrazione, a prescindere da quelle che saranno le prossime evoluzioni giuridiche della vicenda relative al ricorso, non si può permettere di attendere oltremodo, per questa ragione stanzierà, già in prima variazione di Bilancio, le risorse necessarie per mettere in sicurezza l’acquedotto.

Nella seconda parte della mattinata, il neo Sindaco insieme ad alcuni consiglieri si è recato presso la palestra Conrieri e le scuole di via Pelloux: “Le condizioni igienico - sanitarie dei bagni richiedono un intervento urgente sui sanitari - ha detto Ingenito - il disordine regna sovrano, cantine stracolme di attrezzatura ormai inutilizzata e tanti altri piccoli interventi volti a ridare decoro alla palestra. 

Alle scuole abbiamo appreso che l’impianto di riscaldamento necessita di un intervento importante poiché con frequenza, quasi mensile, soprattutto durante il periodo invernale, le tubature si rompono e allagano le aule.” 

E’ necessario intervenire con urgenza nel seminterrato per evitare che insetti e scarafaggi possano entrare. E’ noto, infatti, che i ragazzi abbiano trovato, durante i loro pranzi, scarafaggi che circolano liberamente tra i tavoli.” 

L’ultima problematica riscontrata è relativa al depuratore di Camporosso dove è ubicata la stazione di pompaggio: “La cosa più preoccupante - conclude Ingenito - è che in merito a tutto questo non ci sia alcun progetto.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore