/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Parrot Bebop 2 con skycontroller, visore, 16 eliche di ricambio, un telaio nuovo due batterie di cui una maggiorata...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 13 giugno 2018, 13:44

Il Comune di Taggia aderisce alla Campagna Nazionale ‘Percorso Azzurro’ sostenuta da Anci

Villa Boselli, la Torre di via Ottimo Anfossi e il Castello, oggi e domani, si illumineranno di azzurro

Nelle notti di mercoledì 13 e giovedì 14 giugno a Taggia, Villa Boselli, la Torre di via Ottimo Anfossi e il Castello si illumineranno di azzurro, in occasione della campagna nazionale per la prevenzione oncologica maschile “Percorso Azzurro”.

Con la Campagna “Percorso Azzurro”, sostenuta da Anci, l’Associazione nazionale dei comuni italiani, la LILT (Lega italiana alla lotta contro i tumori) intende potenziare il proprio impegno nella cura e nella promozione della prevenzione – sia primaria che secondaria – volta alla sensibilizzazione della popolazione maschile in merito alle principali patologie oncologiche. I dati epidemiologici – che raccontano la frequenza e la distribuzione delle malattie e dei parametri di salute nelle popolazioni - indicano che gli uomini si ammalano di più di cancro di quanto non accada alle donne. In particolare, si stima che in Italia, dei circa 370.000 nuovi casi di tumore maligno, il 54% (circa 195.000) è diagnosticato negli uomini, rispetto al 46% (circa 175.000) nei confronti delle donne. I “fattori di rischio” che favoriscono l’insorgenza di questi tumori – quali l’età, la familiarità, l’anamnesi personale – inducono a dover individuare i possibili “fattori di protezione”. A tal fine, quindi, sarà distribuito in tutta Italia dalle 106 sezioni provinciali Lilt, il materiale informativo e divulgativo finalizzato a favorire stili di vita salutari, quali la sana alimentazione, l’attività fisica quotidiana, l’astensione dal tabagismo e l’esposizione a specifici fattori di rischio, come per esempio l’Hpv.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore