/ Politica

Politica | 02 giugno 2018, 10:13

Imperia: l'ex consigliere comunale Antonio Russo traccia un bilancio al termine dell'amministrazione Capacci

"Oggi siamo ai commiati, la mia strada e quella di Beppe Grillo sono certo non si incontreranno più (sono già, come dicevo, proiettato nel futuro con Italia in Comune) ma un grazie lo voglio dire a Beppe Grillo. Grazie per avermi consentito di diventare orgogliosamente il Primo candidato Sindaco del M5S ad Imperia Grazie ancora per avermi consentito di diventare orgogliosamente il Primo Consigliere Comunale Capogruppo del M5S nel consiglio comunale di Imperia qui la mia attività è stata sempre caratterizzata da una particolare e determinata attenzione ai temi ambientali e sociali"

Imperia: l'ex consigliere comunale Antonio Russo traccia un bilancio al termine dell'amministrazione Capacci

L'ex consigliere comunale di Imperia Antonio Russo ci scrive una lettera di commiato dal Consiglio Comunale al termine dell'amministrazione Capacci.

Russo, che si era dimesso alcuni mesi fa, nella lettera rivendica le azioni portate avanti dal 2013, quando entrò in Consiglio tra le fila del MoVimento 5 Stelle, fino al termine del mandato, concluso nel gruppo misto.

"E' tempo di bilanci ed allora provo a fare il mio bilancio di fine legislatura partendo però da una premessa che ritengo fondamentale. Nel 2013 a circa sessant’anni sono stato catapultato in questa incredibile avventura. Beppe Grillo mi aveva fatto ritrovare quegli stimoli e quella voglia, tipica dei ventenni, di riprendere a lottare nuovamente per un mondo più giusto. Ci ho creduto e ci credo ancora, quegli ideali sono oramai entrati nel mio DNA fanno parte di me, appartengono al mio passato ma sono certo faranno ancora parte del mio futuro. Purtroppo, non tutto è andato come speravo, troppe cose sono cambiate. Non mi interessa però trovare colpevoli non è questo il tema.  Oggi siamo ai commiati, la mia strada e quella di Beppe Grillo sono certo non si incontreranno più (sono già, come dicevo, proiettato nel futuro con Italia in Comune) ma un grazie lo voglio dire a Beppe Grillo. Grazie per avermi consentito di diventare orgogliosamente il Primo candidato Sindaco del M5S ad Imperia Grazie ancora per avermi consentito di diventare orgogliosamente il Primo Consigliere Comunale Capogruppo del M5S nel consiglio comunale di Imperia qui la mia attività è stata sempre caratterizzata da una particolare e determinata attenzione ai temi ambientali e sociali".

Temi ambientali
" - Ho svolto una serrata attività di controllo e verifica dell’applicazione del nuovo Capitolato del Servizio di Igiene Ambientale affidato alla TRADECO attivita questa che mi ha consentito di approfondire e sviluppare competenze specifiche sul tema della gestione e smaltimento dei rifiuti
- Ho coordinato e diretto il Gruppo di Lavoro Rifiuti Zero preposto allo studio e approfondimento delle tematiche riguardante la strategia “Rifiuti Zero”
- Ho realizzato e portato all’approvazione del Consiglio Comunale la delibera n. 38 del 11/02/2016 di Adesione alla strategia internazionale “Rifiuti Zero”
- Ho collaborato alla progettazione della Relazione del preliminare dei servizi di raccolta dei Rifiuti Urbani nel Comune di Imperia.
- Ho combattuto per la rimozione di circa 40.000 kg di lastre contenente amianto dal centro citta e immediate periferia di Oneglia, avvenuta tramite  la bonifica dei 3 siti: ex- mattatoio, ex- Italcementi, ex-depositi mangimi di via Berio".

Temi di Giustizia sociali
- Realizzazione del nuovo Regolamento per il riconoscimento delle Unioni Civili approvato dalla Giunta Municipale e che di fatto ha istituito ad Imperia il Registro delle Unioni Civili
- Realizzazione e presentazione per approvazione della delibera che ha istituito la “Gratuità della sosta per i veicoli al servizio delle persone con limitata o impedita capacita motoria nelle aree a pagamento” In pratica viene istituito il diritto per i disabili a PARCHEGGIARE GRATUITAMENTE negli spazi a pagamento (le cosiddette strisce BLU)  qualora risultano occupati gli stalli a loro riservati.
- Realizzazione e presentazione per approvazione della Mozione: Istituzione del Parcheggio Rosa con la quale si impegnava l’amministrazione alla realizzazione di spazi gratuiti DEDICATI alle donne in stato di gravidanza e/o neo mamme con bimbi fino a 12 mesi".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium