/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | 27 maggio 2018, 18:37

Sanremo: dalle variazioni di Bilancio avanzi e fondi per asfalti, fogne e sicurezza nelle scuole

Previsti interventi per l’adeguamento anti incendio in quattro scuole oltre ad altri lavori sulle pertinenze stradali

La riunione della Prima Commissione

La riunione della Prima Commissione

La Prima Commissione presieduta dal Consigliere Comunale Giovanna Negro è stata chiamata questa mattina alla discussione del rendiconto di gestione e delle variazioni di bilancio.

Una pratica strettamente tecnica ma che, in buona sostanza, riguarda i “conti in tasca” di Palazzo Bellevue allo stato attuale e per il triennio 2018/2020. Il rendiconto attuale ammonta a 42 milioni 700 mila euro circa all’interno del quale ci sono 10 milioni di euro vincolati dalla Rai per la costruzione di strutture turistico-sportive di carattere fisso. Al 1° gennaio 2017 il fondo cassa del Comune ammontava a circa 28 milioni di euro, al 31 dicembre il fondo è stato di 23 milioni 200 mila euro circa. L’Assessore al Bilancio Paola Cagnacci, dopo aver snocciolato le cifre, ha sottolineato come “i revisori non hanno sollevato obiezioni e hanno dato parere favorevole”.

In discussione anche le variazioni di bilancio di previsione 2018/2020 con l’applicazione dell’avanzo di circa 4 milioni e 300 mila euro. “Li investiamo dove abbiamo ottenuto l’apertura di patto a livello regionale e statale” ha specificato l’Assessore ai Lavori Pubblici Giorgio Trucco. Stando a quanto ha poi specificato l’Assessore Trucco, alcuni progetti sono già stati approvati come i lavori per la messa in sicurezza e l’adeguamento antisismico alle scuole elementari del “Castillo” (274 mila euro), alla “Nobel” (344 mila euro), alla “Pascoli” (360 mila euro).

Fondi a disposizione anche per la manutenzione degli asfalti per oltre 1 milione e 185 mila euro e 506 mila per le pertinenze stradali. C’è poi il lavoro per il consolidamento di una parte del muto di sostegno di via Galilei per 157 mila euro e per la manutenzione straordinaria delle opere idrauliche del torrente San Francesco. “Mi piacerebbe anche fare una gara d’appalto, insieme agli asfalti, per la realizzazione di passaggi pedonali rialzati” ha aggiunto Trucco.

Nei progetti futuri, tra le maglie del bilancio, anche 540 mila euro per la sistemazione delle fogne, un problema che ogni anno, in estate, si manifesta con le ormai abituali esplosioni delle tubature.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium