/ Cronaca

Cronaca | 26 maggio 2018, 12:01

Sanremo: prosegue l'offensiva della Polizia Municipale contro clochard e questuanti, ieri di fronte al Casinò (Foto)

Le direttive del Sindaco e del Consiglio comunale sono chiare, nei confronti di chi non rispetta la Legge ed il Decreto Minniti viene applicato già da alcuni giorni, con i ‘Daspo Urbani’ che sono stati elevati per molte persone.

Sanremo: prosegue l'offensiva della Polizia Municipale contro clochard e questuanti, ieri di fronte al Casinò (Foto)

Prosegue l’offensiva della Polizia Municipale di Sanremo contro i clochard. Negli ultimi giorni gli agenti hanno continuato a controllare le molte zone dove disadattati e questuanti si sistemano nella città dei fiori, chiedendo le elemosine ai passanti.

Ed anche ieri, di fronte ad uno dei luoghi simbolo del turismo matuziano, ce ne erano diversi. Nella zona del Casinò sono intervenuti gli agenti per farli sgomberare e, tra questi, anche una donna che chiedeva soldi ai passanti insieme ad un cane. I vigili li hanno nuovamente identificati e fatti andare via, ma non sarà certo un compito facile per i tutori dell’ordine a Sanremo, nel corso dell’estate.

E’ appena arrivato il caldo e gli effetti si stanno già vedendo. Sono diversi i questuanti fermati ed identificati dagli agenti mentre, nei giorni scorsi si è registrato il blitz degli stessi nei giardini delle Carmelitane, dove alcuni clochard avevano trovato ‘casa’. Le direttive del Sindaco e del Consiglio comunale sono chiare, nei confronti di chi non rispetta la Legge ed il Decreto Minniti viene applicato già da alcuni giorni, con i ‘Daspo Urbani’ che sono stati elevati per molte persone.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium