/ Eventi

Eventi | 24 maggio 2018, 17:38

Taggia presenta la sua estate: a giugno via al calendario manifestazioni, tante nuove iniziative nate da un lavoro di profonda collaborazione interna e con il territorio

La presentazione è stata curata da: Chiara Cerri, Barbara Dumarte, Laura Cane, Raffaello Bastiani, Daniela Marchi.

Sarà un’estate condivisa e colorata quella programmata dall’amministrazione comunale di Taggia. Quest’oggi, è stato presentato il calendario manifestazioni in programma a giugno (Per avere visione di tutti gli eventi in programma scaricate il calendario in pdf allegato all'articolo oppure a questo LINK ndr).

Un antipasto di quanto è già stato programmato anche per i mesi successivi. La presentazione è avvenuta alla presenza di: Chiara Cerri, vicesindaco ed assessore alle attività produttive; Barbara Dumarte, assessore alla promozione turistica e marketing territoriale; Laura Cane, presidente del consiglio comunale con delega alla cultura; Raffaello Bastiani, consigliere comunale con delega allo sport; Daniela Marchi, istruttrice amministrativa dell’ufficio turismo.

Per l’estate 2018, è stata applicata una suddivisione a quattro colori per indicare le diverse tipologie d’evento: giallo per la cultura, rosa per il commercio, azzurro per lo sport e verde per il turismo.

“Il calendario estivo 2018 è già pronto da tempo. - conferma l’assessore Dumarte - C’è solo qualche sfumatura che dobbiamo ancora aggiustare per i prossimi mesi. Abbiamo deciso di presentarlo mese per mese, perchè dietro ogni singolo evento c’è tanto lavoro”.

“In questo modo vogliamo dare la giusta importanza ad ogni singolo evento ed al lavoro svolto, in particolare dal personale degli uffici e da chi collabora con noi per la realizzazione delle manifestazioni e delle iniziative che si terranno sul territorio. - sottolinea Chiara Cerri - Abbiamo lavorato in squadra e dietro ogni manifestazione c’è una importanza collaborazione.”

Giugno si apre sicuramente con diverse novità per quanto riguarda gli appuntamenti. Il team delle manifestazioni punta molto sull’appuntamento del 3 giugno, in piazza Tiziano Chierotti, con la ‘Festa Nazionale dei Bambini’.

Un anno fa avevamo detto che la nostra intenzione era di valorizzare famiglie e bambini. Questo appuntamento è un chiaro esempio di quanto abbiamo studiato in questa direzione - dice Barbara Dumarte, presentando l’evento - Ci sarà la possibilità di vivere una giornata intera con numerosi laboratori che vedranno la partecipazione di partner istituzionali d’eccellenza, come l’Ospedale Gaslini, gli Alpini grazie al coinvolgimento dei genitori di Tiziano Chierotti, la Capitaneria di Porto, Pompieri, Carabinieri, Protezione Civile e molti altri. Sarà un momento di accoglienza delle istituzioni e dei bambini”.

Nell’ambito del medesimo evento ma sul lungomare di levante, spazio alle tante realtà sportive che operano su Taggia.Uniremo contestualmente anche la Festa dello Sport. - spiega Bastiani - Si tratta di una collaborazione importante tra enti. Ci saranno 15 stand da piazza Marinella, fino all’intersezione con via Eroi Armesi. Saranno rappresentanti tutti gli sport e monteremo anche un recinto gonfiabile del Coni in spiaggia. Il nostro obiettivo è dare il giusto risalto alle associazioni sportive del nostro territorio”.

Anche quest’anno piazza Tiziano Chierotti sarà uno dei luoghi principali per le manifestazioni su Arma ma non sarà il solo. L’amministrazione punta ad allargare l’area degli eventi anche ad altre vie e spazi. Per l’estate 2018 tornerà anche la suddivisione settimanale con eventi a tema per ogni singolo giorno. Il lunedì sarà dedicato alle manifestazioni che coinvolgono le spiagge, il martedì punterà sui bambini, al mercoledì si guarderà ai giovani nuovi talenti, il giovedì tornerà la discoteca quest’anno rivolta ai ragazzi ma anche con una programmazione revival ed evergreen ed infine, il venerdì, il sabato e la domenica saranno per gli eventi eventi live ed il cabaret.

Levà non sarà presente già a giugno ma la troveremo più avanti con una programmazione su luglio ed agosto, figlia dei riscontri positivi avuti l’estate scorsa. Invece, Taggia avrà un ruolo da protagonista, già dal prossimo mese con una fitta programmazione culturale curata in particolare da Laura Cane.Ci saranno eventi legati a tradizioni e musica classica. Non mancheranno anche le mostre di pittura. Ad esempio, sabato 9 giugno, ci sarà il concerto curato dal coro filarmonica Musica Nova di Sanremo e poi il giorno seguente, il 10 giugno ci sarà un ritorno. Sto parlando della Festa della Ciliegia che verrà riproposta dopo 50 anni. Una manifestazione resa possibile grazie all’aiuto della Pro Loco e di tutte le associazioni di Taggia. I rioni saranno protagonisti insieme al comitato San Benedetto ed al gruppo ‘Sulle orme..’, al Centro Culturale Tabiese ed alle attività commerciali. Ci sarà un corteo con carri a tema che finirà in piazza Farini, la nuova piazza di Taggia, dove si terrà il mercato delle ciliegie e la premiazione del carro più bello. Infine, come da tradizione ci sarà una serata danzante in piazza Cavour. In questo contesto, i locali saranno direttamente coinvolti proponendo delle pietanze enogastronomiche a base di ciliegia".

"Tra gli altri appuntamenti ricordo anche lo spettacolo ‘De Strigibus - fenomeni di stregoneria in val di Tabya’, il 23 giugno. Si tratta della rappresentazione teatrale realizzata dall’associazione ‘La Luna e i suoi raggi’ che ha vinto il progetto regionale ‘Il dialetto sale sul palco’. - puntualizza Laura Cane - E’ un progetto che ho esaminato personalmente ed in cui ho creduto. Rivolgo ancora i miei complimenti all’associazione perchè nonostante si parli di qualcosa lontano dal nostro tempo, sarà una rappresentazione legata ad un tema purtroppo ancora oggi di grande attualità, la disparità di genere. A tal proposito mi ricollego all’appuntamento del 29 giugno, a Villa Boselli, il recital ‘Donne in viaggio’. Il pubblico potrà assistere ai canti di donne di diverse culture. Donne che attraversano il mondo e raccontano le tradizioni. Questo è anche l’anno del patrimonio storico e pertanto ci saranno numerosi appuntamenti per raccontare le culture dei diversi Paesi e la condizione della donna”.

Lo sport giocherà un ruolo importante nell’estate di Taggia. “Avremo diverse manifestazioni sportive importanti. Partiremo sabato 2 giugno con il Vela Day, per dare la possibilità di far provare ai bimbi le derive nella zona della Darsena. Dal 15 al 17 giugno, con l’Olimpia Basket, organizzeremo il primo torneo del Canestr-Ello. Un momento dedicato allo sport ma anche alla valorizzazione di una nostra eccellenza, grazie al Comitato San Benedetto. Grazie a loro si svolgerà un mini corteo storico che porterà i ragazzi dalla palestra Ruffini al Castello dove si terranno le premiazioni e verrà allestito un buffet a base di prodotti tipici. - elenca Bastiani - Infine non mancherà la Giornata Azzurra, con la Ciclistica Arma Taggia, il 17 giugno. Infine, ci tengo a ricordare il Torneo Pantalera, il 21 giugno presso lo sferisterio di Taggia”.

Tra le novità di questa estate diverse riguardano il settore delle attività produttive. Tra queste spiccano: l’appuntamento del 17 giugno, in via Queirolo ad Arma, con un mercatino di prodotti enogastronomici, dell’artigianato e hobbistica, grazie alla collaborazione tra il CIV Il Piano e l’associazione Arte & Party; esordio anche per lo Street Food, dal 22 al 24 giugno sul lungomare di Levante ad Arma, dove saranno presenti i food truck che proporranno alcuni del prodotti più noti delle cucine regionali. Oltre a loro non mancherà la musica dal vivo e l’animazione per i bambini. Ci sarà anche un gradito ritorno a Taggia con l’associazione Belle Epoque - spiega Chiara Cerri - Loro saranno i primi a poter usufruire in via sperimentale dell’area dell’ex Mercato Coperto di Taggia, il 17 giugno”.

Questo è il primo calendario manifestazioni estivo ideato da zero da questa amministrazione comunale. Sulla scorta dell’esperienza dell’estate 2017, quest’anno sono stati presi anche alcuni accorgimenti per quanto concerne la sicurezza. In particolare gli assessori hanno chiesto di rinnovare la collaborazione con l’Arma dei Carabinieri per avere un presidio costante soprattutto in quelle che sono considerate le serate un po’ più a rischio, come quella della discoteca per i giovani. In più gli organizzatori metteranno a disposizione anche un servizio di security che si integrerà con il dispositivo preventivo di sicurezza già adottato dai numerosi locali che si affacciano sul lungomare. Tutto questo per evitare qualche spiacevole episodio vissuto l’estate scorsa.

Files:
 Taggia Calendario manifestazioni Giugno 2018 (5.4 MB)

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium