/ ECONOMIA

ECONOMIA | 23 maggio 2018, 08:00

Estate 2018: L'isola d'Ischia una delle mete meravigliose

E’ la terza isola d’Italia (per dimensioni) e si presenta come una soluzione versatile, ottima per gruppi di giovani amici, ma anche famiglie con bambini.

Estate 2018: L'isola d'Ischia una delle mete meravigliose

L’estate si avvicina, e con lei cresce la voglia di prenotare una bella vacanza al mare, lontano da stress e vita frenetica in città. Una delle mete più amate per questo 2018 è Ischia, con le sue spiagge, le terme e la movida che sa conquistare anche i più giovani. E’ la terza isola d’Italia (per dimensioni) e si presenta come una soluzione versatile, ottima per gruppi di giovani amici, ma anche famiglie con bambini.

Che cosa è bene visitare a Ischia?

Ischia non è solo il simbolo di mare e spiagge, ma anche di storia e tradizione. Se ami l’arte, troverai pane per i tuoi denti: gallerie d’arte, tanti musei e castelli ti stanno aspettando. E’ anche vero però che tra gli scorci più caratteristici dell’isola non possiamo dimenticare il golfo della città e la vista del Castello Aragonese. Consigliamo anche di fare un giretto al Museo Archeologico di Pithecusae, dove sono presentati al pubblico i resti dell’antica presenza greca e romana. E ancora Villa Colombaia, che è stata la dimora di Luchino Visconti.

Ma dopo una bella mattinata di scoperte storiche e architettoniche, è tempo di rilassarsi sotto il sole. Tra le spiagge più belle citiamo quella dei Pescatori (adattissima per chi viaggia anche con bambini) e la spiaggia della Chiaia, attrezzata anche con lettini e ombrelloni. Spingiti poi fino alla Baia di San Montano, raggiungibile con il proprio mezzo personale, dove è possibile anche visitare il complesso termale Negombo, per massimizzare il proprio relax. E visto che parliamo di baie, come non citare la Baia dell’Amore e Varulo!

 

Rigenerati nei parchi termali

 

Sull’isola si trovano ben 29 sorgenti termali: potrai accedervi gratuitamente (conscendo luoghi specifici per farlo) oppure attraverso le strutture termali. Se non vuoi spendere, recati alla Sorgente di Nitrosi, così da apprezzare le proprietà terapeutiche dell’acqua. Presso le Fumarole di Sant’Angelo potrai sfruttare le bolle di vapore di 100°C e concederti bagni dal sapore benefico!

Se sogni invece una giornata di cura del corpo a 360° allora avrai solo l’imbarazzo della scelta.

 

Come raggiungere l’isola di Ischia

 

Ischia è raggiungibile, in poco tempo, dal porto di Napoli e Pozzuoli, grazie alle tratte offerte da 2 compagnie marittime: Caremar e Medmar. Il viaggio in traghetto per Ischia è sicuramente la miglior soluzione se si vuole risparmiare un po’. In alternativa, potrai optare per l’aliscafo, senza avere però possibilità di imbarcare la tua automobile.

Oppure scegli l’aereo, raggiungendo l’aeroporto di Napoli che è sempre ben collegato dalle offerte e promozioni delle compagnie low cost.

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium