/ Politica

Politica | 19 maggio 2018, 16:52

Incredibile colpo di mano di Biancheri: in gran segreto questa notte ha cambiato lo stemma della città.

Incredibile colpo di mano di Biancheri: in gran segreto questa notte ha cambiato lo stemma della città.

È terminata a notte fonda la riunione della giunta comunale di Sanremo convocata dal Sindaco per cambiare lo stemma della città, adeguandolo alla nuova vocazione sportiva.

Eccolo in anteprima:

Per comprendere le ragioni di questa decisione improvvisa occorre fare un passo indietro. Vi ricordate questa notizia?

Dopo il riconoscimento del titolo di “Città europea dello sport”, la Commissione Europea ha inviato a Sanremo due terribili ispettori per controllare se oltre a qualità canore, la città dei fiori poteva vantare veramente anche quelle sportive. Ed ecco il primo colpo di scena: nella relazione trasmessa al Presidente della Commissione Europea gli ispettori hanno evidenziato che il Palasport di cui in città si parla da decenni non era stato ancora realizzato e, per questa ragione hanno proposto un provvedimento di rettifica del titolo in “Città europea del Palasport promesso”.

Il sindaco, preoccupato per questa imbarazzante situazione, è immediatamente corso ai ripari, ha rilanciato una nuova inaugurazione del palasport a Pian di Poma ed ha imposto agli assessori di dedicarsi immediatamente ad attività sportive.

 

Le discipline sportive sono state attribuite dal coach con lo sguardo rivolto alla prossima scadenza elettorale, ma soprattutto in base alle caratteristiche della squadra in campo, che in ordine del tutto casuale vi anticipiamo:

Precisione

 

Agilità

 

Resistenza

 

Potenza

 

Eleganza

 

Dinamicità

 

Tecnica

Per l’opposizione è stata una settimana terribile.

In Palestra il capo dei fratelli di Teglia

 

I 5 stelle a meditare sul nuovo governo 

 

L’uomo di Leonardo deve ancora decidere se sia politicamente più centrale il golf o il tennis.

 

In assenza di riferimenti sicuri, col terrore di scegliere una disciplina di sinistra, la decisione verrà assunta nei prossimi giorni utilizzando uno strumento democraticamente infallibile: il lancio dei bussolotti

 

 

Tiziano Riverso e Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium