/ Attualità

Attualità | 19 maggio 2018, 17:59

Conclusa la prima parte del progetto 'Differenziamoci in classe' con gli Alunni dell’I.C. Sanremo Ponente

Oltre sessanta alunni delle classi quarte hanno partecipato ad incontri formativi con lo staff della comunicazione di Amaie, affrontando insieme il tema dei rifiuti

Conclusa la prima parte del progetto 'Differenziamoci in classe' con gli Alunni dell’I.C. Sanremo Ponente

Si è conclusa la prima parte del progetto 'Differenziamoci in classe' organizzato da Amaie Energia e Servizi s.r.l. in collaborazione con l’I.C. Sanremo Ponente di Via Panizzi e con il Comune di Sanremo (ufficio ecologia e scuole).

"Oltre sessanta alunni delle classi quarte - si spiega nel comunicato - hanno partecipato ad incontri formativi con lo staff della comunicazione di Amaie, affrontando insieme il tema dei rifiuti. 'Qualcosa che non può servire a nessuno!', ecco la definizione calzante e precisa che i bambini hanno dato dei rifiuti: qualcosa che, dopo essere stato usato e riusato più volte anche da persone diverse, deve essere buttato, facendo attenzione a differenziarlo in modo corretto.

Dopo aver affrontato e dibattuto sul tema dei rifiuti, sui problemi ambientali, sui giusti comportamenti da tenere, sulla regola delle 3R e dopo aver risposto all’ecoquiz sullo smaltimento, gli alunni hanno scritto degli slogan per l’ambiente. Le loro osservazioni diventeranno un decalogo che presenteranno ai loro compagni di terza, mercoledì 23 maggio, affrontando insieme il tema dei rifiuti e le possibili soluzioni.

Il progetto di comunicazione, voluto da Amaie Energia e Servizi S.r.l e dal Comune, ha previsto anche il coinvolgimento dei bambini dell’infanzia che hanno effettuato un’uscita didattica sulla spiaggia per capire come il problema dei rifiuti colpisca anche e soprattutto uno dei loro ambienti preferiti, diventando così ambasciatori del mare e dell’importanza di tutelare questo meraviglioso ambiente soprattutto dal problema dell’inquinamento.

I progetti di comunicazione verranno riproposti alle scuole anche per l’anno scolastico prossimo. Per chi volesse maggiori informazioni è possibile contattare la mail: comunicazione@amaie-energia.it".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium