/ AL DIRETTORE

AL DIRETTORE | 19 maggio 2018, 21:59

Ventimiglia: al Resentello spariti occhiali da vista di un piccolo bimbo, l'indignazione di una mamma

Serena racconta quello che è successo: "Mio marito è impazzito chiedendo alle persone e nei locali se avessero ritrovato gli occhiali del bimbo, ma nulla..."

Ventimiglia: al Resentello spariti occhiali da vista di un piccolo bimbo, l'indignazione di una mamma

"Buonasera Direttore,

sono una semplice lettrice, una semplice cittadina, una semplice, forse, comune madre di un luogo chiamato mondo ma che manca di senso civico o di educata collaborazione cittadina e mi sembra inverosimile dover scrivere a Lei per questo. 

Oggi pomeriggio mio marito, con i bambini, si è recato al Resentello, di Ventimiglia, per farli giocare. Il più piccolo di 16 mesi indossava occhiali da vista, blu con profili verdi, comprendo che siamo noi genitori a dover vigilare sui nostri figli ma in una frazione di secondo gli occhiali non c'erano più. Mi creda, mio marito è impazzito chiedendo alle persone e nei locali se avessero ritrovato gli occhiali del bimbo, ma nulla. Dopo aver ripercorso mille volte la strada, abbiamo rinunciato. 

Questa sera mio figlio sfrega gli occhi e dovrà aspettare, circa, dieci giorni per rivedere come tutti, questo mondo che fa spallucce. Questa sera qualcuno avrà portato a casa o avrà buttato via occhiali che non gli serviranno ma che servivano a mio figlio. La ringrazio immensamente, anche solo per avermi letto e le porgo i miei cordiali saluti, come anche a tutti, questi onesti cittadini di questo luogo che ribadisco, chiamiamo mondo.

Madre indignata
Serena Romeo".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium