/ POLITICA

In Breve

sabato 20 ottobre
venerdì 19 ottobre

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | giovedì 17 maggio 2018, 18:18

Trasferimento dell’agenzia Inps di Sanremo: confermato entro il 31 luglio negli uffici dell’Anagrafe sopra il Mercato

Soddisfazione è stata espressa dai sindacati per il mantenimento dell’Agenzia a Sanremo con 13 posti di lavoro e due sportelli destinati al pubblico.

L'attuale sede di corso Cavallotti

L'attuale sede di corso Cavallotti

Dopo l’assemblea infuocata del mese di aprile scorso del personale dell’agenzia dell’Inps di Sanremo e le polemiche con la Direzione Inps per un ritardo nei lavori di adeguamento dei nuovi locali e l’ipotetico spostamento del personale di Sanremo a Imperia e Ventimiglia, nel corso di un incontro con i sindacati la direzione provinciale ha garantito che il trasferimento avverrà nei tempi previsti e cioè entro il 31 luglio.

Nell’incontro la Direzione Inps, rappresentata dal Direttore, Domenica Carnevale, e dal Funzionario Tecnico che sta seguendo gli adempimenti per conto della direzione Regionale, il geometra Umberto Valle hanno confermato che sono ad oggi stati superati tutti i problemi tecnici e, considerato che tutte le autorizzazioni necessarie per l'avvio dei lavori sono pervenute, la ditta che seguirà i lavori, è stata quindi formalmente incaricata, ed avvierà a breve le attività, come è stata altresì avviata la procedura per consentire al gestore telefonico di attivare le linee, voce e dati.

Dal 1° agosto prossimo, quindi, verranno predisposte e saranno operative 13 postazioni di lavoro di ‘front office’, presso lo stabile sopra l’Annonario. I lavori di muratura non sono ingenti e verranno esclusivamente predisposte alcune tramezze in cartongesso per dividere gli spazi. Prevista anche la rimozione dei controsoffitti e predisposto impianto di climatizzazione. Se i lavori dovessero subire dei ritardi, e solo limitatamente alle postazioni sportello aperte al pubblico, queste potrebbero prevedere un temporaneo trasferimento presso un altro locale, sempre messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale di Sanremo, ed escludendo la necessità di trasferire i Lavoratori di Sanremo in altre Agenzie.

I sindacati di settore, pur ritenendo positivo l'incontro di oggi, hanno chiesto al Direttore regionale la copia del progetto presentato con l’indicazione della 13 postazioni di lavoro e dei servizi previsti presso la nuova sede. Una nuova riunione, sullo stato di avanzamento dei lavori, per il prossimo 28 giugno.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore