/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 18 maggio 2018, 10:18

Sanremo: oggi pomeriggio alla Federazione Operaia ‘Storie di giovani ribelli tra vita quotidiana e grande storia’

Con la presentazione di due libri: ‘La ragazza nella foto, un amore partigiano’ e ‘Un’imprevedibile situazione. Arte, vino, ribellione: nasce il situazionismo’. Ne parleranno l’Autrice Donatella Alfonso, giornalista di La Repubblica e scrittrice, e Luca Borzani, storico.

Oggi pomeriggio alle 17 presso la Federazione Operaia Sanremese in via Corradi 47 un nuovo e particolare appuntamento ‘Storie di giovani ribelli tra vita quotidiana e grande storia’ e la presentazione di due libri: ‘La ragazza nella foto, un amore partigiano’ e ‘Un’imprevedibile situazione. Arte, vino, ribellione: nasce il situazionismo’. Ne parleranno l’Autrice Donatella Alfonso, giornalista di La Repubblica e scrittrice, e Luca Borzani, storico.

Due storie diverse, due momenti storici ed ambienti diversi, gli stessi sogni e la stessa voglia di cambiamento: la prima nel 1945, una storia d’amore partigiano, una testimonianza sull’impegno degli ebrei nella Resistenza, vissuta attraverso le testimonianze dei protagonisti; la seconda nel 1957, la storia di un piccolo gruppo di artisti e intellettuali che diede vita all’Internazionale Situazionista, un movimento che “voleva cambiare il mondo”.

La rassegna ‘è promossa da Cgil Imperia, Anpi Sanremo, Federazione Operaia Sanremese e curata da Daniela Cassini. Dopo l’appuntamento di oggi si continua il 26 maggio (con Silvia Neonato ed il movimento femminista) e l’evento conclusivo del 7 giugno (con Marco Aime e Luca Borzani su invecchiamento della popolazione e le prospettive per i giovani).

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore