/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | giovedì 17 maggio 2018, 18:31

Arma di Taggia: dopo quasi 30anni ha chiuso la storica macelleria Da Roberto

E’ spettato a Roberto Musso, l’onere di dover abbassare per l’ultima volta le saracinesche della macelleria di via Della Stazione.

Ad Arma di Taggia ha chiuso in questi giorni la storica macelleria "Da Roberto". Si trattava di un vero e proprio punto di riferimento nel tessuto economico sociale della cittadina costiera. Per almeno 30 anni questa rivendita di carni, con più gestioni, ha servito le famiglie dell’intera provincia di Imperia e numerosi turisti, diventati con il passare degli anni, clienti affezionati.

E’ spettato a Roberto Musso, l’onere di dover abbassare per l’ultima volta le saracinesche della macelleria di via Della Stazione. Lui oggi ha 52 anni e da almeno 37 anni lavora in questo settore. Qui in questa attività c’è arrivato prima come dipendente al banco ed alla fine ne è diventato il proprietario.

Vedendo la fine della attività in molti si sono domandati che cosa fosse accaduto. “La crisi su Taggia ed Arma c’è ma la mia decisione non è dipesa da quello, la mia è prima di tutto una scelta di vita. E’ un periodo difficile per tutti a causa della grande distribuzione e dei centri commerciali. Il volume degli affari un po’ ne ha risentito ma alla fine ho scelto semplicemente di cambiare anche per avere una vita più serena e più vicino alla mia famiglia” - ci ha raccontato Roberto Musso.

La sua esperienza come macellaio non è finita, anzi. Per un’attività chiusa si apre un ventaglio di prospettive. Presto Musso tornerà a servire la carne di qualità dietro ad un banco attraverso un nuovo progetto commerciale che sta prendendo forma a non troppa distanza da via Della Stazione. 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore