/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | domenica 13 maggio 2018, 14:17

Diano Marina: otto bengalesi vivevano in 45 metri quadrati, la Polizia Municipale scopre appartamento-dormitorio in centro

Segnalata anche la proprietaria dell’appartamento, una donna dianese

Diano Marina

Nella prima mattinata odierna gli agenti della Polizia Municipale di Diano Marina, diretto dalla dott.ssa Daniela Bozzano, ha effettuato un controllo demografico e abitativo in un appartamento del centro.

L’intervento è scattato a seguito di un’attività di osservazione svolta dagli agenti in quanto, nei giorni precedenti, avevano notato un sospetto movimento di cittadini cingalesi aggirarsi nel condominio.

L’alloggio, di proprietà di una donna dianese, regolarmente affittato a un commerciante bengalese, è risultato affollato di stranieri. Durante il controllo sono stati identificati otto bengalesi, regolari in Italia, tutti ammassati nel piccolo alloggio di 45 metri quadrati e in precarie condizioni igieniche.

La posizione del proprietario e del conduttore, il commerciante bengalese, sono al vaglio della Polizia Municipale. Saranno segnalati per la mancanza di idoneità abitativa e rischiano sanzioni amministrative fino a 1.100 euro.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore