/ Politica

Politica | 30 aprile 2018, 07:51

Riva Ligure: il Sindaco Giuffra "Dobbiamo terminare i lavori della passeggiata entro l'anno prossimo" (Foto)

"Ci sarà tanta strada da fare ancora, ma, nel frattempo, abbiamo sconfitto l’idea che l’unica cosa che la politica possa fare sia qualche annuncio e la faccia triste. È il momento di farci una bella passeggiata, nel vero senso della parola, di salute!”

Riva Ligure: il Sindaco Giuffra "Dobbiamo terminare i lavori della passeggiata entro l'anno prossimo" (Foto)

“Non lasceremo il futuro a chi scommette sul fallimento. La passeggiata da Corso Villaregia a Piazza Ughetto sarà una delle nostre chiavi di crescita. Non realizzeremo solo un’opera epocale, ma restituiremo l’orgoglio ed il sorriso ai cittadini che vivono ed investono sul territorio”.

Interviene in questo modo il Sindaco di Riva Ligure, Giorgio Giuffra, in relazione ai lavori della passeggiata nella cittadina rivierasca. “Ma dobbiamo darci un obiettivo in più – prosegue il primo cittadino – ovvero terminare l’opera prima della prossima Pasqua, compiendo più velocemente possibile tutti i passaggi previsti dalle normative. La verticalizzazione degli spazi ad aprile anziché in autunno, a tal proposito, gioca con la nostra maglia. È doveroso ringraziare il Presidente Toti, il Sindaco Bucci e l’ANCI Liguria per l’intesa raggiunta al fine di consentire ai Comuni virtuosi di poter utilizzare il proprio avanzo di amministrazione per spese di investimento. Si tratta inequivocabilmente di un segnale di attenzione per gli Enti Locali che hanno dimostrato oculatezza e trasparenza nella gestione della cosa pubblica”.

Il Sindaco poi non le manda a dire a chi si schiera contro: “Il pessimismo non si combatte con gli annunci e gli interventi strappalacrime: il pessimismo si combatte dimostrando che i sogni si possono avverare. Intendiamoci bene: oggi, non abbiamo sconfitto il pessimismo. Ci sarà tanta strada da fare ancora, ma, nel frattempo, abbiamo sconfitto l’idea che l’unica cosa che la politica possa fare sia qualche annuncio e la faccia triste. È il momento di farci una bella passeggiata, nel vero senso della parola, di salute!”

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium