/ EVENTI

EVENTI | 26 aprile 2018, 15:20

Sanremo: anche quest'anno grandi numeri per il Gef, 5000 presenze alberghiere (Foto)

Le 4 serate del GEF sono state condotte brillantemente da Maurilio Giordana, affermato presentatore e speaker radiofonico, e dalla bravissima Elisa Benedetta Marinoni, attrice e produttrice di spettacoli teatrali.

Sanremo: anche quest'anno grandi numeri per il Gef, 5000 presenze alberghiere (Foto)

Ancora una volta grandi numeri per la 20° edizione del GEF - il Festival Mondiale di Creatività nella Scuola. Oltre 5.000 presenze alberghiere - fra concorrenti, studenti, insegnanti, genitori ed accompagnatori - hanno “occupato” la città dei fiori da mercoledì 18 a sabato 21 aprile per le Fasi Finali del GEF confermando, come ogni anno, l’interesse per questa genuina manifestazione. Teatro Ariston e Teatro dell’Opera del Casinò Municipale le location interessate dai due eventi, realizzati in collaborazione con il Comune di Sanremo ed il Casinò Municipale, con il Patrocinio di Comune di Sanremo, Regione Liguria, Comitato Italiano per l’UNICEF ed Istituto Internazionale di Diritto Umanitario.

ll GEF - un contenitore unico al mondo nato, da un idea del Cav. Uff. Paolo Alberti - quest’anno ha visto la presenza di oltre 60 scuole (tra italiane straniere), qualificate per le fasi finali, che hanno preso parte ai vari concorsi a loro riservati. Musica/Canto, Danza, Musical, Teatro, Cinema, Moda, Ginnastica Artistica e Ritmica, Scrittura, Pittura, Progetti delle scuole, Sociale ed altro, hanno coinvolto quasi 2.000 studenti, che per un anno intero hanno lavorato tutti ai loro progetti con l’obbiettivo di poterli presentare alle qualificate Giurie del GEF.

Il “Global Education Award”, è stato assegnato all’attore statunitense Clayton Norcross, il “GEF Sports Award” alla ginnasta Marta Pagnini ed il “GEF Music Award” al musicista e cantante Vittorio De Scalzi (New Trolls).

Le 4 serate del GEF sono state condotte brillantemente da Maurilio Giordana, affermato presentatore e speaker radiofonico, e dalla bravissima Elisa Benedetta Marinoni, attrice e produttrice di spettacoli teatrali.

In chiusura, una grande soddisfazione da parte di Dirigenti, Insegnanti, Coordinatori scolastici e genitori per l’occasione data ai loro alunni ed ai loro figli di poter provare un’esperienza positiva, di socializzazione, di impegno, di sacrificio ripagato, di confronto e di “spettacolo” che - oltre a stimolarli per successive esperienze scolastiche e di vita - si porteranno dietro per molto tempo.

La stessa soddisfazione che ha espresso l’ideatore e produttore del Festival - il Cav. Uff. Paolo Alberti - che ha voluto ringraziare tutti coloro che anche quest’anno hanno creduto nelle 2 manifestazioni, “sanremoJunior” e GEF, lavorando alacremente per ottenere ancora una volta un ottimo risultato, ma soprattutto la soddisfazione di chi, con tanti sacrifici, è riuscito a portare a Sanremo il proprio lavoro con l’entusiasmo e la serenità che contraddistingue i giovani studenti.

Nella serata di mercoledì 18, invece, si sono “sfidati” i 16 finalisti della Finale Mondiale di “sanremoJunior”, giunto alla 9° edizione, in rappresentanza di Armenia, Azerbaijan, Bielorussia, Italia, Kazakhstan, Lettonia, Lituania, Malta, Panama, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Svezia, Ukraina. U.S.A. e Uzbekistan. L’ha spuntata su tutti la bielorussa Maria Zhilina che si è aggiudicata il “Grand Prix 2018”, mentre il premio speciale assegnato dal Comitato “sanremoJunior” è andato alla slovacca Margaréta Ondrejková. Premio dello Studente all’italiano Francesco Carrer, di Treviso.

Ora l’appuntamento con il GEF è già per la 21° edizione - in programma nel maggio 2019 - con tanti nuovi progetti. Per “sanremoJunior”, invece, sarà la volta del primo traguardo: quello con il 10° anno.

Files:
 I vincitori del Gef (13.2 kB)
Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium