/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 26 aprile 2018, 18:31

Chiude il ‘Sant’Anna’ di Vallecrosia, scuole della zona prese d’assalto per l’iscrizione al prossimo anno

Sono circa 250 i ragazzi che dovranno trovare una sistemazione entro settembre, grande lavoro per le segreterie

L'Istituto Sant'Anna di Vallecrosia

L'Istituto Sant'Anna di Vallecrosia

Prime conseguenze dopo l’ufficialità della chiusura per l'Istituto ‘Sant’Anna’ di Vallecrosia. Già da oggi, alla ripresa delle lezioni dopo il ponte del 25 Aprile, molte famiglie si sono rivolte alle segreterie delle scuole del comprensorio per iscrivere i propri figli.

Una vera corsa contro il tempo siccome, di norma, l’iscrizione andrebbe effettuata entro gennaio. La comunicazione tardiva da parte della direzione della ‘Sant’Anna’ ha causato non pochi problemi alle famiglie. In alcuni casi, a quanto trapela, pare che i ragazzi siano già stati trasferiti nei nuovi istituti di riferimento per non perdere la priorità per il prossimo anno scolastico. Una vera e propria doccia fredda per le famiglie, costrette a cambiare le proprie abitudini, e per i ragazzi, obbligati a un cambio di scuola con tutte le conseguenze del caso.

Intanto in questi giorni la politica locale è al lavoro per provare a salvare la ‘Sant’Anna’, con il Sindaco Ferdinando Giordano l’Assessore Emidio Paolino e una delegazione dell’Amministrazione pronti ad andare a Roma per incontrare l’istituto centrale. Anche se le speranze di salvare il ‘Sant’Anna’ sembrano appese a un filo sottile.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium