/ Attualità

Attualità | 25 aprile 2018, 07:11

Vallecrosia: chiusura dell'Istituto Sant'Anna, rinviata al prossimo mercoledì la manifestazione prevista oggi

Complice il poco tempo per organizzarla ed anche la giornata festiva odierna, è stato preferito un rinvio a mercoledì prossimo. Ancora da verificare orario e modi, ma la protesta potrebbe essere diversa da quella ipotizzata per oggi. Il raduno sarebbe sempre di fronte alla scuola, ma è previsto anche un corteo in giro per la città.

Vallecrosia: chiusura dell'Istituto Sant'Anna, rinviata al prossimo mercoledì la manifestazione prevista oggi

E’ stata rinviata al prossimo 2 maggio la manifestazione di protesta prevista per oggi, contro la chiusura dell’Istituto scolastico Sant’Anna di Vallecrosia.

Dopo la notizia pubblicata ieri pomeriggio dal nostro giornale (cliccando QUI), sull’ufficialità della decisione presa dalla direzione nazionale dell’Istituto di chiudere i battenti, si è subito sollevata una protesta spontanea dei genitori di circa 250 alunni che lo frequentano. Sostenuti anche dalla parte politica, avevano subito organizzato una manifestazione ‘silenziosa’ per questa mattina alle 8.30 (cliccando QUI).

Ma, complice il poco tempo per organizzarla ed anche la giornata festiva odierna, è stato preferito un rinvio a mercoledì prossimo. Ancora da verificare orario e modi, ma la protesta potrebbe essere diversa da quella ipotizzata per oggi. Il raduno sarebbe sempre di fronte alla scuola, ma è previsto anche un corteo in giro per la città.

I vallecrosini non vogliono la chiusura del Sant’Anna, dovuta a problemi di costi ma, soprattutto, per quelli che potrebbero essere gli importanti investimenti di cui necessita la struttura, risalente ai primi anni del ‘900. Oltre alla manifestazione di mercoledì prossimo c’è anche attesa per il Consiglio comunale della sera successiva, giovedì 3 maggio, durante il quale si parlerà dello stesso argomento.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium