/ Attualità

Attualità | 24 aprile 2018, 12:31

Sanremo: a maggio il via ai lavori per collegare San Romolo all'acquedotto. In arrivo anche la fibra ottica

Lo ha annunciato Mario Robaldo in Consiglio Comunale. In questi giorni arriveranno i tubi

Il prato di San Romolo

Il prato di San Romolo

San Romolo, le frazioni di Bevino e Borello e molte località sulle alture di Sanremo sono pronte e una vera e propria seconda vita. Il progetto per completare l’allacciamento all’acquedotto matuziano è pronto a partire.

Dopo le lunghe procedure burocratiche e amministrative dei mesi scorsi, in questi giorni arriveranno i tubi e, ai primi di maggio, i lavori potranno prendere il via. L’annuncio è stato dato dal Consigliere Mario Robaldo in Consiglio Comunale, al termine del lungo elenco delle opere già portate a termine.
Ma l'annuncio di Robaldo è figlio di un lungo lavoro portato avanti dal Sindaco Alberto Biancheri e dalla sua squadra di governo per dotare la frazione di una infrastruttura attesa da decenni.

Non solo Suseneo, anche San Romolo e le vicine frazioni avranno il collegamento diretto. Sono circa un centinaio le famiglie che nei prossimi mesi vivranno solo come un ricordo i noti problemi di siccità specie nei mesi estivi. Sempre secondo le previsioni del Consigliere Robaldo, è possibile che i lavori vengano ultimati a fine estate o in autunno. Poi, finalmente, la solita crisi idrica dei mesi estivi sarà consegnata agli archivi.

Ma a San Romolo non arriverà solo l’acqua. Approfittando degli scavi necessari per portare i tubi sulle colline, il Comune poserà anche la fibra ottica per portare internet ad alta velocità anche in collina. Dopo il centro, Valle Armea e alcune frazioni, anche San Romolo avrà la fibra ottica.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium