/ Attualità

Attualità | 24 aprile 2018, 16:09

Confermate le 4 bandiere blu della nostra provincia: invitati a Roma i comuni di Bordighera, San Lorenzo, Santo Stefano e Taggia

Sono infatti arrivati gli inviti a presenziare alla cerimonia del 7 maggio prossimo a Roma, quando verranno consegnati i vessilli.

Confermate le 4 bandiere blu della nostra provincia: invitati a Roma i comuni di Bordighera, San Lorenzo, Santo Stefano e Taggia

Dovrebbero essere confermate anche per il 2018 tutte le bandiere blu che attestano il mare pulito delle località costiere della nostra provincia. Sono infatti arrivati gli inviti a presenziare alla cerimonia del 7 maggio prossimo a Roma, quando verranno consegnati i vessilli a: Bordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare e San Lorenzo al Mare.

Lo scorso anno sono state 27 le bandiere blu nella nostra regione ed i segnali di crescita ci sono tutti: oltre alle Bandiere Blu e alle bellezze naturalistiche della costa e dell’entroterra. Si tratta di un riconoscimento internazionale istituito nel 1987 nell’Anno europeo dell’ambiente, viene assegnato annualmente dalla Fee (Foundation for environmental education) in 73 paesi.

Chiaramente l’invito non consiste nell’ufficialità della Bandiera Blu, ma solitamente quando un comune viene ‘chiamato’ dalla Fee, è sempre per la consegna del vessillo. L’anno scorso la Liguria ha staccato in classifica regioni come la Toscana, ferma a 19 bandiere, e la Sardegna con 11 vessilli. Le spiagge imperiesi sulle quali ha sventolato l’anno scorso la Bandiera Blu sono: Bordighera (Sant’Ampelio), Taggia (Arma di Taggia), Santo Stefano al Mare (Baia Azzurra, Il Vascello), e San Lorenzo al Mare (U Nostromu - Prima Punta, Baia delle Vele).

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium