/ POLITICA

POLITICA | 23 aprile 2018, 18:32

Ventimiglia: migranti, alcuni bivacchi in città dopo la pulizia del lungo Roja, ma la situazione resta sotto controllo

L’aumento delle temperature e un anticipo del clima estivo ha fatto registrare nel precedente weekend un record di sbarchi che potrebbero, inevitabilmente, riversarsi sulla città.

Ventimiglia: migranti, alcuni bivacchi in città dopo la pulizia del lungo Roja, ma la situazione resta sotto controllo

Dopo la pulizia del lungo Roja avvenuta nei giorni scorsi, nel quartiere delle Gianchette sembra essere tornata la normalità, quella che i residenti non vedevano più da alcuni mesi. Se qualcuno, nel giorno stesso in cui sono state avviate le operazioni di pulizia del fiume, ha scelto di recarsi al Campo della Croce Rossa, altri hanno probabilmente tentato di varcare ancora il confine francese, ma chi non ci è riuscito è rimasto in città e ha iniziato a dormire in posti di fortuna. 

Principalmente si è registrato qualche bivacco da parte di migranti, alla foce del Roja dove, purtroppo, l’abbandono di alcuni rifiuti lascia il segno del loro passaggio. C’è chi ha scelto la stazione e, come segnalano alcuni cittadini, proprio qui trovano riparo durante la notte, ma anche nelle aiuole circostanti, come si può vedere da alcune foto. 

La situazione è sicuramente migliorata, ma ora si attende l’estate ed è necessario tenere alta l’attenzione. L’aumento delle temperature e un anticipo del clima estivo ha fatto registrare nel precedente weekend un record di sbarchi che potrebbero, inevitabilmente, riversarsi sulla città. 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium