/ Politica

In Breve

venerdì 23 agosto
giovedì 22 agosto
mercoledì 21 agosto

Politica | 19 aprile 2018, 13:55

Imperia: la Prefettura chiede al Comune l'approvazione urgente del Bilancio, arrivata oggi la lettera

Dopo l’ufficialità espressa dall’attuale vice Sindaco (e proprio Assessore al Bilancio), Guido Abbo, per una sua candidatura alla poltrona di primo cittadino nelle fila del centro-sinistra, non è da escludere che gli 8 Consiglieri del Pd, ancora all’interno dell’assise imperiese, decidano di votare il documento.

Imperia: la Prefettura chiede al Comune l'approvazione urgente del Bilancio, arrivata oggi la lettera

Anche se l'Amministrazione è praticamente al suo termine naturale ed in piena campagna elettorale per la tornata di giugno, ad Imperia si rischia seriamente l’arrivo di un commissario prefettizio.

La conferma è arrivata poco fa, con l’invio da parte della Prefettura imperiese, al Comune capoluogo, del sollecito di approvazione del bilancio di previsione 2018-2020. Un documento fondamentale per arrivare alla conclusione del mandato. Non è la prima volta che la Prefettura sollecita l’approvazione del bilancio, che doveva arrivare entro il 31 marzo.

Ora, dopo l’ufficialità espressa dall’attuale vice Sindaco (e proprio Assessore al Bilancio), Guido Abbo, per una sua candidatura alla poltrona di primo cittadino nelle fila del centro-sinistra, non è da escludere che gli 8 Consiglieri del Pd, ancora all’interno dell’assise imperiese, decidano di votare il documento.

Al momento, ufficialmente, il Pd ad Imperia è all’opposizione dopo le note vicende. Ma, a seguito della richiesta urgente della Prefettura, e visto l’avvicinamento tra Abbo ed il Partito Democratico, potrebbe a questo punto trovare una approvazione del Bilancio che, di fatto, consentirebbe all’Amministrazione Capacci di arrivare a naturale scadenza.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium