/ POLITICA

POLITICA | 18 aprile 2018, 13:40

Con ‘Progetto Vallecrosia’ il Sindaco uscente Ferdinando Giordano ufficializza la sua candidatura alle amministrative “Ora finiamo il lavoro” (Foto e Video)

“Abbiamo fatto molto - spiega Giordano - ma la vera conquista è stata il ritorno della sensazione, della convinzione che finalmente si possa cambiare, fare un passo oltre quel limite che è costato così tante risorse riuscire a superare.

Con ‘Progetto Vallecrosia’ il Sindaco uscente Ferdinando Giordano ufficializza la sua candidatura alle amministrative “Ora finiamo il lavoro” (Foto e Video)

“Mi ricandido perché c’è un percorso da completare ed è quello di un progetto che vogliamo portare a termine.” A dirlo è il Sindaco uscente di Vallecrosia Ferdinando Giordano he con la lista ‘Progetto Vallecrosia’ ha ufficializzato nel point di via Aprosio la sua ricandidatura alle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno. Una lista che vuole continuare un progetto avviato cinque anni fa, da qui il nome, ma che per forza di cose, è molto diversa dalla tornata elettorale precedente, se non altro per il mancato appoggio da parte del Partito Democratico che ha compiuto una netta spaccatura nei confronti di Giordano dando il suo sostegno all’ex Sindaco Silvano Croese.  

“Abbiamo fatto molto - continua Giordano - ma la vera conquista è stata il ritorno della sensazione, della convinzione che finalmente si possa cambiare, fare un passo oltre quel limite che è costato così tante risorse riuscire a superare. Vallecrosia può dirsi pronta al prossimo paso, quello che le permetterà di sviluppare tutte le potenzialità che per anni sono rimaste inespresse.” 

L'intervista

 Se c’è un errore che Giordano contesta alla sua Amministrazione è legato alla comunicazione delle opere e di tutto i progetti portati a termine per la città: “Tante cose abbiamo fatto - spiega - per questo con la newsletter e che manderemo con cadenza settimanale ai nostri concittadini, vogliamo comunicare tutto. Il nostro lavoro è stato, secondo me, considerato solo in quelle che sono le manifestazioni pubbliche, ma noi sotto abbiamo fatto molto altro.”  

In lista con Ferdinando Giordano restano Emidio Paolino, Maurizio Vichi, Giovanni Bovalina e Claudia Aprosio, fra i nomi nuovi spuntano per ora quelli di Claudio Berro, libero professionista nel settore automobilistico, Lorenzo Bernabò, libero professionista nel settore immobiliare, Giovanna Simonetta, il medico Senia Seno e l’avvocato Marco Noto. 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium