/ ECONOMIA

ECONOMIA | lunedì 16 aprile 2018, 08:18

Amsterdam in battello: un giro lungo i meravigliosi canali

Numerose compagnie di navigazione offrono e gestiscono in modo efficiente gite in battello.

Amsterdam in battello: un giro lungo i meravigliosi canali

Per esplorare Amsterdam andando alla ricerca  dei luoghi più importanti e suggestivi della capitale, il battello è in assoluto il mezzo più amato da turisti e visitatori. Numerose compagnie di navigazione offrono e gestiscono in modo efficiente gite in battello.

L'intera città è stata costruita strappando pezzo per pezzo la terra all'acqua e grazie ad un capolavoro di ingegneria ha dato vita ad un meraviglioso intreccio di canali. I canali più importanti di Amsterdam sono tre e costituiscono il Grachtengordel, ovvero la "Cerchia dei canali" il famoso Canal cruise Amsterdam. 


Il primo è il Canale dei Signori (Herengracht), protagonista della vita mondana di Amsterdam. Qui si affacciano numerosi palazzi storici  e le sue acque costeggiano una delle aree più frequentate della città. I palazzi sono risalenti al XVII e al XVIII secolo e sono stati  realizzati nello stile barocco olandese, ricco di ornamenti e decori opulenti, che non passeranno certo inosservati! Il canale inizia a sud-est, nella zona di Waterloooplein e si allunga verso nord, attraversando il centro storico e il Quartiere delle 9 Strade, andando a finire nella zona di Westelijke Eilanden. Il secondo canale è invece il Canale del Principe (Prinsengracht), che prende il nome dal Principe di Orange ed è il più lungo dei tre. Lungo il suo percorso è possibile osservare la famosa Noorderkerk (la "Chiesa del Nord"), il Mercato Nord e soprattutto la chiesa più grande della città, la Westerkerk. Inoltre, potrete raggiungere lungo il suo corso il Museo delle Case Galleggianti, ospitato nella Hendricka Maria, un'imbarcazione da carico risalente ai primi anni del Novecento e successivamente adattata ad abitazione. Subito dopo troverete la Casa di Anna Frank. Il terzo dei canali principali della città è il Keizersgracht, Canale dell'Imperatore. Il nome è in onore dell'Imperatore Massimiliano I, primo Conte d'Olanda proveniente dalla casata degli Asburgo.

Viaggiando a bordo di un battello, Cheapest notary Amsterdam,  lungo questo canale sarà possibile scorgere le belle linee del palazzo del FOAM, Museo della Fotografia, e osservare l'Homomonument, creato dall'artista Karin Daan. La partenza di molti battelli viene fissata in vari punti centrali della città, come la Stazione Centrale, la banchina Damrak, Prins Hendrikkade  e Stadhouderskade ed è a tutte le ore del giorno e della notte. Il momento migliore per un tour in battello lungo i canali della città è senz'altro la sera, quando la città assume un fascino del tutto speciale.

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore