/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Per disabili e anziani. lo scooter ha 6 mesi con batterie nuove visibile a firenze

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 16 aprile 2018, 17:22

Sanremo: ottima partecipazione sabato scorso all'incontro organizzato sul tema 'Bio? Logico!'

Anche l'incontro di sabato, come quelli che lo hanno preceduto, risponde alle finalità formative, divulgative e di sensibilizzazione sui temi dell’ambiente e della salute per l’uomo e per il pianeta, che l’associazione si è prefissata.

Grande successo, sabato scorso, per l’incontro dal titolo “Bio? Logico!” organizzato dall’associazione di promozione sociale 'Gruppo di acquisto solidale GASGAS' di Sanremo.

Anche l'incontro di sabato, come quelli che lo hanno preceduto, risponde alle finalità formative, divulgative e di sensibilizzazione sui temi dell’ambiente e della salute per l’uomo e per il pianeta, che l’associazione si è prefissata. Si è aperto con i saluti iniziali della vice Presidente dell’Associazione, Anna Russo, che ha presentato il tema della serata ed il relatore, Carlo Mascarello, laureato in agronomia, il quale ha esposto una dettagliata analisi comparata tra agricoltura convenzionale e agricoltura biologica e mettendo in luce le conseguenze che questi due sistemi produttivi hanno sull’ambiente e sulla salute.

La relazione è stata arricchita da molte informazioni e dati scientifici che hanno offerto conoscenze certamente non alla portata di tutti e frutto di esperienze concrete e approfonditi studi nel settore. L’ultima parte della serata è stata dedicata ad un ampio e vivace confronto tra i partecipanti, i quali sono tornati a casa con una maggiore conoscenza sull’agricoltura convenzionale e biologica e profonde motivazioni per sostenere il sistema biologico, con la consapevolezza che il cambiamento è possibile, che esiste una via di uscita e un futuro migliore e che è alla nostra portata: basta sceglierlo, oggi!

I gruppi di acquisto solidale sono una vera alternativa a un’economia il cui obiettivo unico è il reddito, dimenticando il rispetto dei lavoratori, dell’ambiente, della salute, privando le prossime generazioni del loro futuro, e soprattutto costituiscono realtà diffuse e molto vicine alla quotidianità degli aderenti e dei consumatori. Per questo, anche in questa occasione, tante sono state le domande sull’associazione e sulle modalità per aderirvi.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore