/ EVENTI

EVENTI | 08 aprile 2018, 18:34

Claudio Baglioni verso la riconferma per il Festival 2019? Vertici Rai a cena con i conduttori della kermesse

Tutto lascia presagire un primo passo verso la riconferma della squadra

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino

Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino

Anche se il Festival di Sanremo 2018 non sarà certo ricordato per ottimi risultati sul piano discografico, lo stesso non si può dire per il successo ottenuto in Tv. Dopo gli anni di Carlo Conti era difficile ripetersi, ma Claudio Baglioni e la sua squadra hanno saputo fare ancora meglio.

In casa Rai, quindi, tutto lascerebbe presagire una riconferma per il 2019 anche se il cantante-conduttore mai ha risposto alle prime avances dell’azienda. Nei giorni scorsi a Roma si è tenuta una cena che lascia però trapelare qualcosa di più di una semplice serata tra amici.

Al tavolo erano seduti Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino insieme al direttore generale Rai Mario Orfeo, al direttore di Rai1 Angelo Teodoli e al suo vice Claudio Fasulo. Con loro anche Edoardo Leo e Sabrina Impacciatore, il volti del Dopo Festival. Insomma, c’era tutto il Festival di Sanremo 2018, tutta quella squadra voluta dal direttore artistico Claudio Baglioni.

Niente nero su bianco, nessuna dichiarazione ufficiale o ufficiosa. Anche se una cena, tutti insieme, a oltre due mesi dal Festival lascia pensare che all’orizzonte ci siano le prime mosse esplorative per l’edizione 2019. E, in fondo, se tutto è andato bene alla prima, perché non tentare una seconda? In un’epoca di polemiche sterili Claudio Baglioni è riuscito a fare il pieno di consensi spazzando via ogni piccolo venticello di polemica. Non si è parlato di compensi, di chissà quali complotti, di politica. Solo un coro unanime di apprezzamento per il ‘dittatore’ artistico. Un idillio che non può certo essere spezzato dopo una sola edizione.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium