/ SANITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

SANITÀ | 02 aprile 2018, 13:08

Negli ospedali di Imperia, Sanremo e Bordighera oggi il 'Menù Ligure' con gli Assessori regionali (Foto e Video)

L’iniziativa, voluta e promossa dalla Vicepresidente e Assessore alla Sanità della Liguria Sonia Viale, prevede un menù composto da piatti tipici della tradizione culinaria ligure e vede coinvolta la maggior parte degli ospedali liguri variando le portate, a seconda della zona, in modo da valorizzare le diverse tipicità territoriali.

Negli ospedali di Imperia, Sanremo e Bordighera oggi il 'Menù Ligure' con gli Assessori regionali (Foto e Video)

E’ stato offerto oggi, in occasione del Lunedì dell'Angelo (previsto anche stasera a cena) un menù particolare per tutti i degenti degli ospedali dell’Asl 1 di Imperia, Sanremo e Bordighera, a meno che non presentino indicazioni mediche contrarie per le particolari condizioni di salute.

L’iniziativa, voluta e promossa dalla Vicepresidente e Assessore alla Sanità della Liguria Sonia Viale, prevede un menù composto da piatti tipici della tradizione culinaria ligure e vede coinvolta la maggior parte degli ospedali liguri variando le portate, a seconda della zona, in modo da valorizzare le diverse tipicità  territoriali.

Il menù è stato elaborato dalla Struttura di Nutrizione Territoriale e Centro dei Disturbi Alimentari dell’Asl 1, in collaborazione con le dietiste di CIR food, l’azienda incaricata insieme a CAMST della preparazione dei pasti negli ospedali dell’ASL1. Nella preparazione del menù sono stati presi in considerazione vari elementi come i prodotti tipici della cultura ligure, la disponibilità di materie prime di qualità ed a basso impatto ambientale (la cosiddetta filiera corta) e anche le particolari e diverse esigenze nutrizionali dei degenti.

“La Pasquetta – ha detto l’Assessore Gianni Berrino per conto della Giunta - è il giorno della tipica scampagnata ed abbiamo pensato ad un attimo di attenzione per chi la passa invece in ospedale, con un menù che racchiude i gusti ed i profumi della nostra Liguria. Non è possibile fare solo polemica attorno alla sanità e facciamo sforzi notevoli affinchè migliori ogni giorno. Non si possono fare miracoli ma questi piccolo gesti confermano la nostra vicinanza verso chi è in ospedale a soffrire”. L’Assessore Berrino ha fatto visita, assaggiando il menù ligure all’ospedale di Sanremo. Il collega Marco Scajola ha invece rappresentato la Regione all’ospedale di Imperia.

A tutte le persone ricoverate è stato distribuito il menù, con una breve spiegazione dell’iniziativa e un mini ricettario con gli ingredienti e la preparazione dei piatti che vengono serviti. Tra i piatti proposti: Trofie, Lasagne e Gnocchi al pesto, Ravioli di carciofi, Zemin di ceci, Zuppa di cavolo nero, Minestrone alla genovese, Mesciua, Baccalà con patate e olive taggiasche, Buridda di totani, Torta di bietole, Torta di zucchine, Merluzzo alla ligure, Focaccia, Canestrelli, Buccellato.

“Il menù speciale non è solo l’occasione per promuovere ‘il mangiar sano’ - ha spiegato il direttore generale Marco Damonte Prioli - ma offre anche  lo spunto per ‘aprire’ le strutture sanitarie ospedaliere alla Società ed al Territorio che le ospita, coinvolgendo e valorizzando anche le imprese locali. Tutto ciò al fine di stimolare un cambiamento culturale importante, capace di considerare l'Ospedale non esclusivamente come luogo di cura ma anche come possibile punto di incontro e di relazione tra cittadini e territorio”. L’iniziativa si inserisce infatti in un più ampio progetto di educazione alla salute che l’Asl 1 conduce, ormai da molti anni, con l’obiettivo di diffondere sani stili di vita anche attraverso un'alimentazione salutare ed equilibrata, come quella che gli  alimenti tipici della dieta mediterranea e ligure riescono a garantire.

“E proprio l’alimentazione, il benessere, la salute ed il territorio – ha concluso il direttore generale - saranno al centro di incontri, dibatti e laboratori aperti a tutta la popolazione, in programma nel Festival della Salute, evento organizzato dall’Asl 1 dal 17 al 21 aprile a Sanremo (Palafiori), al quale invito fin d’ora tutta la cittadinanza a partecipare”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium