/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | sabato 31 marzo 2018, 11:48

Il gioco da tavolo del Festival di Sanremo è stato un flop, ridotto del 40% il compenso per il Comune e per la Rai

Messa in mora la ‘ETS Giochi’, creatrice del gioco prodotto nel 2015

La scatola del gioco 'Festival di Sanremo'

La scatola del gioco 'Festival di Sanremo'

Si chiude nel peggiore dei modi l’avventura del gioco da tavolo ‘Festival di Sanremo il gioco’, prodotto nel 2015 quando Carlo Conti era alla conduzione della kermesse.
L’idea è nata grazie alla collaborazione con la ‘ETS Giochi’ con la Rai e con il Comune di Sanremo per la concessione del marchio del Festival.

Ma ‘Festival di Sanremo il gioco’ non ha venduto quanto previsto. E, in effetti, anche in città non se ne è quasi mai sentito parlare se non per una distribuzione gratuita in qualche evento collaterale del Festival di Sanremo 2015.

Nei giorni scorsi la Rai ha comunicato la messa in mora della ‘ETS Giochi’ proprio per le scarse vendite del gioco. L’azienda, quindi, non ha versato il corrispettivo pattuito nella misura in cui era stato concordato prima della produzione del gioco. Come diretta conseguenza sia la Rai che il Comune di Sanremo hanno visto ridursi il loro corrispettivo del 40%. Nel documento citato non si fa riferimento alla cifra, ma immaginiamo non siano somme da capogiro…

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore