/ sanremonews.it

Che tempo fa

Cerca nel web

sanremonews.it | 24 marzo 2018, 14:37

Elezioni comunali a Imperia: molto partecipata la cena di "Obiettivo Imperia" a sostegno di Claudio Scajola Sindaco

Tra gli assenti, spiccano i consiglieri comunali di "Per Imperia" Alessandro Savioli e Susanna Palma e l'ex vice Sindaco Luca Lanteri, i quali sono sempre più vicini alla corrente di Forza Italia che sostiene il cosiddetto "Modello Toti", contraria alla candidatura di Claudio Scajola

Elezioni comunali a Imperia: molto partecipata la cena di "Obiettivo Imperia" a sostegno di Claudio Scajola Sindaco

È stata molto partecipata la cena di ieri sera alla pizzeria Fontanarosa organizzata da “Obiettivo Imperia”, che ha visto la presenza di un centinaio di invitati, tra cui l’ex Ministro Claudio Scajola, candidato Sindaco del centrodestra.

Tra gli ospiti l’ex Assessore Simone Vassallo, il presidente del Consiglio Comunale Diego Parodi, il Consigliere Comunale di “Azione Civica” e vice presidente del Civ di Porto Maurizio Giovanni Lazzarini, l’ex Assessore del Comune di Diano Marina Francesco Bregolin, Fabrizio Gramondo e Daniele Ciccione, entrambi dirigenti dell'Imperia Calcio, il presidente del comitato dei pendolari Trenitalia Assoutenti Sebastiano Lopes, oltre agli imprenditori Nicoletta Oneglio e Riccardo Caratto.

Sulla partecipazione di quest’ultimo c’è chi ha curiosamente fatto notare il fatto che Caratto, proprietario di una gioielleria in via Cascione, sia presidente del Civ di Porto Maurizio, e che sia stato fermamente convinto del progetto dell’attuale amministrazione, di pedonalizzazione della via. È risaputo infatti, che a sostegno della candidatura a Sindaco di Scajola vi sia l'ex assessore Antonio Gagliano, che in via Cascione è titolare di un bar, ma che soprattutto è stato tra i maggiori oppositori del progetto di pedonalizzazione.

L’ex Ministro è riuscito a mettere d’accordo le due anime? “Quella di ieri sera era la quinta cena della settimana a cui ho partecipato, sempre invitato da varie associazioni, e ce ne saranno altre. – spiega Caratto a Imperia News – Io ho già detto che non sarò candidato, ma non posso fare il supponente declinando gli inviti di chi ha il piacere della mia presenza. Domani, per esempio, andrò volentieri all’incontro organizzato da Imperia di Tutti Imperia per Tutti”. 

Tra gli assenti, spiccano i consiglieri comunali di "Per Imperia" Alessandro Savioli e Susanna Palma e l'ex vice Sindaco Luca Lanteri, i quali sono sempre più vicini alla corrente di Forza Italia che sostiene il cosiddetto "Modello Toti", contraria alla candidatura di Claudio Scajola.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium