/ CRONACA

CRONACA | 18 marzo 2018, 17:32

Commercio: chiudono i Trony di Camporosso e Pontedassio. Dramma per venticinque dipendenti

Un vero dramma per i dipendenti che dall’oggi al domani rischiano di non avere più un lavoro. A Camporosso vi sono anche due coppie di dipendenti con figli piccoli

Commercio: chiudono i Trony di Camporosso e Pontedassio. Dramma per venticinque dipendenti

E’ piena crisi per i centri commerciali Trony in Italia e non vengono risparmiati i punti vendita di Camporosso e Pontedassio, dove i dipendenti, quattordici a Camporosso, undici a Pontedassio, rischiano il licenziamento già nei prossimi giorni.

La situazione è precipitata negli ultimi giorni, quando i dipendenti di Camporosso, ieri mattina, hanno ricevuto la comunicazione del responsabile di non recarsi a lavoro, comunicazione ripetuta anche questa mattina. Idem a Pontedassio, dove il negozio è rimasto chiuso. Tutto nasce dalla crisi di Dps Groupe Srl, la società proprietaria del marchio Trony, ormai verso il fallimento.

“Abbiamo ricevuto un messaggio dal nostro responsabile tramite WhatsApp di non andare a lavoro”, spiega un dipendente del negozio di Camporosso. Dall’azienda invece nessuna comunicazione. Un vero dramma per i dipendenti che dall’oggi al domani rischiano di non avere più un lavoro. A Camporosso vi sono anche due coppie di dipendenti con figli piccoli. “Siamo in attesa di nuove comunicazione, speriamo già stasera o domani”, continua il dipendente.

La crisi, ricordiamo, coinvolge tutti i negozi Trony a livello nazionale. Pochi giorni fa hanno chiuso anche i negozi di Albenga e Vado Ligure, dove i dipendenti hanno protestato davanti ai punti vendita. Alcuni mesi fa aveva chiuso anche il negozio di Taggia.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium