/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | 16 marzo 2018, 14:15

Mense scolastiche di Latte, Bevera e Torri: Nesci “Per ora non c’è nulla che comprovi un’intossicazione alimentare, attivate tutte le verifiche con la Cir Food”

Qualche giorno fa l’Ufficio Scuola ha ricevuto via mail una segnalazione relativa ad alcuni problemi riscontrati con della carne servita nelle mense delle scuole interessate, con qualche conseguente malessere riscontrato da alunni e insegnanti.

Mense scolastiche di Latte, Bevera e Torri: Nesci “Per ora non c’è nulla che comprovi un’intossicazione alimentare, attivate tutte le verifiche con la Cir Food”

“Non ho in mano alcun documento che comprovi un’intossicazione alimentare nelle scuole di Latte, Bevera e Torri, l’Ufficio Scuola ha attivato tutte le verifiche del caso con la Cir Food, attendiamo i risultati.” A dirlo è l’Assessore alla scuola del comune di Ventimiglia, Vera Nesci, in merito a quanto avvenuto negli istituti di Latte, Bevera e Torri. Qualche giorno fa l’Ufficio Scuola ha ricevuto via mail una segnalazione relativa ad alcuni problemi riscontrati con della carne servita nelle mense delle scuole interessate, con qualche conseguente malessere riscontrato da alunni e insegnanti. 

A seguito di questo il comune ha avviato immediatamente tutte le procedure di controllo e verifica della qualità degli alimenti con la ditta incaricata, ovvero la Cir Food, ma ad oggi non c’è ancora alcuna certezza sul fatto che si sia trattato di una vera e propria intossicazione e che i malesseri fossero imputabili alla cattiva qualità degli alimenti mangiati presso gli istituti scolastici: “A noi non è risultato un gran numero di assenze da parte degli alunni - continua l’Assessore Vera Nesci al nostro giornale - sicuramente siamo i primi a voler capire come siano andate le cose, ma non si può ancora parlare di intossicazione, se non si ha la documentazione che comprovi questo, ovvero i risultati delle verifiche in corso.” 

A proposito di questo, ma soprattutto per effettuare ulteriori approfondimenti, la consigliera delegata Federica Leuzzi, ha convocato per lunedì prossimo alle 10,30 una commissione mensa per discutere di quanto avvenuto: “Non facciamo congetture prima di sapere i risultati dell’Asl - conclude l’Assessore Nesci - a parte i titoli sensazionalistici, cerchiamo di non creare inutili allarmismi senza avere le prove di quanto accaduto. Per ora sappiamo che sono in corso le verifiche e siamo noi i primi a voler chiarire questa situazione.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium