/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. saranno disponibili a partire dal 70° giorno (intorno al 20...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

In Breve

venerdì 22 giugno
giovedì 21 giugno

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | martedì 13 marzo 2018, 11:35

Taggia: percentuale di differenziata, la risposta del Sindaco all'associazione 'Un comune in movimento'

"Il commento del buon risultato di raccolta differenziata, non voleva essere un’autocelebrazione ma uno stimolo nei confronti dei nostri concittadini, per continuare su una strada che porti sempre a migliori risultati".

"Ringrazio per il contributo dell’associazione 'Un Comune in Movimento', ne apprezzo i contenuti e sicuramente, quanto da loro suggerito nei giorni scorsi, rientra negli obiettivi della mia amministrazione. In realtà il commento del buon risultato di raccolta differenziata, non voleva essere un’autocelebrazione ma uno stimolo nei confronti dei nostri concittadini, per continuare su una strada che porti sempre a migliori risultati".

Interviene in questo modo il Sindaco di Taggia, Mario Conio, in risposta all'assocazione 'Un comune in movimento' ed in relazione alla percentuale di raccolta differenziata. "In questi primi mesi - prosegue Conio - si è però constatata una tendenza del conferimento dei rifiuti negativa con abbandoni incontrollati e cattiva differenziazione del rifiuto. Per tale ragione, ci stiamo impegnando in un’attività di maggior controllo e in un’azione di riduzione dei cassonetti di prossimità, il tutto finalizzato a responsabilizzare maggiormente gli utenti".

"Una volta conclusa questa fase - termina Conio - ci porremo gli obiettivi correttamente suggeriti dall’associazione. Rimango comunque a loro disposizione e li ringrazio per i suggerimenti e l’atteggiamento collaborativo che dimostrano".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore