/ POLITICA

In Breve

domenica 21 ottobre
sabato 20 ottobre
venerdì 19 ottobre

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | giovedì 08 marzo 2018, 16:35

Ventimiglia: minacce al Sindaco Ioculano, il Presidente De Leo convoca, per lunedì prossimo, una conferenza dei capigruppo estesa a tutto il Consiglio comunale

L’intento del Presidente del Consiglio comunale non è solo quello di confrontarsi su quanto accaduto con tutti i consiglieri e gli assessori, ma anche quello di “levare questa discussione dai contesti meno appropriati”, come afferma.

Ventimiglia: minacce al Sindaco Ioculano, il Presidente De Leo convoca, per lunedì prossimo, una conferenza dei capigruppo estesa a tutto il Consiglio comunale

E’ stata convocata per lunedì prossimo, 12 marzo, alle 9.30 presso la Sala consiliare del Comune di Ventimiglia una conferenza dei capigruppo estesa a consiglieri ed assessori. Ad annunciarlo è il Presidente Domenico De Leo che vuole discutere nei luoghi istituzionali delle gravi minacce arrivate al primo cittadino Enrico Iocualno che, nei giorni scorsi, hanno palesato l'ipotesi dell'assegnazione di una scorta che possa proteggerlo.

“Ci sarà un unico punto all’ordine del giorno - spiega De Leo al nostro giornale - e riguarda, ovviamente, l’ennesima lettera di minacce indirizzata al Sindaco Enrico Ioculano. Ho deciso di convocare questa conferenza dei capigruppo estesa a consiglieri di minoranza e maggioranza, nonché agli assessori, perché è necessario discutere di questo fatto gravissimo nei modi istituzionali, ma sopratutto nei luoghi istituzionali.” 

L’intento del Presidente del Consiglio comunale non è solo quello di confrontarsi su quanto accaduto con tutti i consiglieri e gli assessori, ma anche quello di “levare questa discussione dai contesti meno appropriati”, come afferma. 

“Penso che all’interno del Consiglio - prosegue - ci siano persone ben lontane dai gravi fatti che si  sono verificati. Credo che tutti, nessuno escluso, al di là delle divergenze politiche, siano delle persone a modo e corrette, nessuno può essere identificato con azioni di questo tipo. Incontrarci significa anche prendere in carico il problema per quello che ci compete. Noi abbiamo delle competenze, l’Amministrazione ha un ruolo principale di cui si deve tenere conto. Siamo sicuri che quanto sta accadendo sia opera di qualche mitomane che non ha capito nulla, ma è proprio in questo momento che bisogna fare gruppo perché certi problemi vanno affrontati insieme.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore