/ POLITICA

POLITICA | domenica 25 febbraio 2018, 13:16

Anche la sezione Val Nervia-Val Verbone guidata dal commissario Di Muro ha risposto all’adunata di Matteo Salvini a Milano

Alla grande manifestazione di ieri in Piazza Duomo era presente una folta delegazione della neonata Sezione del Carroccio

Anche la sezione Val Nervia-Val Verbone guidata dal commissario Di Muro ha risposto all’adunata di Matteo Salvini a Milano

Alla grande manifestazione che si è svolta ieri in Piazza Duomo all’ombra della 'madunina' nella città meneghina, la sezione Val Nervia-Val Verbone, la prima intitolata al fondatore della Lega Ligure Bruno Ravera, era presente con una propria delegazione guidata dal suo commissario, nonché candidato alla Camera dei Deputati Flavio Di Muro. I militanti hanno percorso il corteo che dai Bastioni di Porta Venezia li ha condotti in Piazza Duomo passando per Corso Vittorio Emanuele II esibendo lo striscione della neonata sezione, donato dalla ditta Pitto P.Zeta, a cui vanno i loro ringraziamenti.

“La manifestazione - afferma Di Muro, ringraziando tutti i militanti della provincia di Imperia accorsi a Milano - ha rappresentato il vero apice della campagna elettorale, la quale vede il nostro Capitano Matteo Salvini impegnato incessantemente da Nord a Sud per divulgare la sua «rivoluzione del buonsenso», un programma elettorale che si propone di condurci verso un Paese rinnovato e rivoluzionato, dove i giovani possano sperare nel futuro, gli anziani vadano in pensione in tempi ragionevoli, nel quale a casa propria ci si possa sentire sicuri, i soldi pubblici vengano spesi sui territori virtuosi che li producono e i confini vengano protetti dall’invasione”.

C.P.E.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore