/ POLITICA

POLITICA | 24 febbraio 2018, 15:35

Imperia: transito di mezzi durante operazioni in cantiere nel porto, critico intervento di Antonello Ranise (FI)

"Le aree ove si svolgono attività di cantieristica navale sono ad alto rischio per la sicurezza, dove transitano auto, furgoni, biciclette, pedoni, etc."

Antonello Ranise

Antonello Ranise

“La campagna elettorale in pieno svolgimento rischia di far passare sottotraccia problematiche molto serie inerenti l'amministrazione comunale”. A affermarlo è il Coordinatore di FI in Comune ad Imperia Antonello Ranise che spiega: “Esauriti i soldi del ‘tesoretto’ (spesi peraltro molto male), in mancanza di risorse per fare la strada di accesso al molo San Lazzaro (e il diniego da parte del consorzio dei cantieri ad utilizzare in futuro l'attuale ingresso), parrebbe che ‘Go Imperia’ stia pensando di far transitare i mezzi in entrata ed uscita dal porto sulla pista che corre in mezzo al cantiere, ove si muove il ‘travel’ per le operazioni di alaggio e varo delle imbarcazioni.

Idea invero assurda e pericolosa per il mancato rispetto di ogni norma per la sicurezza e in palese violazione del regolamento emanato dalla Capitaneria di Porto in materia. In tal modo si determinerebbero rischi non indifferenti, nonché la paralisi del traffico in ingresso ed uscita dal porto nei momenti in cui il travel è operativo (i cantieri sono aperti dal lunedì al venerdì).

E' risaputo infatti che le aree ove si svolgono attività di cantieristica navale sono aree ad alto rischio per la sicurezza, dove transitano auto, furgoni, biciclette, pedoni, etc. Ci chiediamo come sia possibile anche solo pensare una simile eresia, penalizzante in tema sia di sicurezza e incolumità, sia di funzionalità e fruibilità di tutta l'area portuale. Ormai è evidente – conclude Ranise - come  incompetenza e improvvisazione siano la cifra che contraddistingue la gestione del porto e più in generale l'amministrazione della nostra città”.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium