/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 24 febbraio 2018, 12:21

Sanremo: allo studio l’inversione di marcia di via Melandri, l’ultimo passo nella rivoluzione del traffico in zona via Galilei

Il Comune valuta la fattibilità per migliorare l’accesso alla parte bassa di via Galilei

L'incrocio tra via Galilei e via Melandri

L'incrocio tra via Galilei e via Melandri

Il progetto per la ‘rivoluzione’ del traffico nella zona di via Galileo Galilei ha un ultimo capitolo che è allo studio del Comune di Sanremo in queste settimane. Il piano per alleggerire il traffico nella zona (specie quello in uscita dall’Aurelia Bis) prevede infatti anche l’inversione di marcia di via Melandri, la piccola bretella che collega via Galilei a via Pietro Agosti e che ora si percorre in direzione via Agosti.

La prima settimana di test ha dato ottimi risultati e i piccoli problemi dell’inizio sono ormai un ricordo. Ma l’inversione di via Melandri sarà più complessa e non si potrà mettere in atto con una semplice modifica della segnaletica. La strada, infatti, necessiterebbe di un intervento strutturale all’intersezione con via Galilei, ora studiata per raccogliere il traffico che scende in direzione Foce. Serve un raccordo che permetta un’immissione sicura e piena visibilità.

Per questo il Comune dovrebbe effettuare lavori che interesserebbero anche una zona sulla quale insistono posti auto privati. Per questo sono in programma incontri e riunioni per studiare un piano d’azione per fare contenti tutti, specie i titolari dei posti auto.

Nelle intenzioni di Palazzo Bellevue l’inversione di via Melandri permetterebbe un più semplice accesso a via Galilei anche per chi, dal centro, vuole raggiungere la zona Foce senza passare da via Roma e corso Imperatrice. Una ‘valvola di sfogo’ importante specie nei giorni di grande traffico, in estate e nei periodi di grande affluenza turistica.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium